Mercoledì 22 maggio 2024
Menu

Giallo = attenzione, rosso = pericolo: non ignorare le spie!

Momento della lettura 4 Min.

Giallo = attenzione, rosso = pericolo: non ignorare le spie!

Segnali di avvertimento in macchina: Quando si accende una spia nel quadro strumenti, la situazione si fa seria! Il rischio, però, è che quando si accende una spia sul cruscotto, tendi a continuare a guidare solo perché potresti avere fretta. Pensi che reggerà fino alla tua destinazione o al laboratorio. Per alcuni guasti potrebbe effettivamente essere il caso, ma ci sono anche spie che dovrebbero fermare immediatamente l'auto.

Quando è meglio smettere?

In sostanza, i simboli luminosi sul cruscotto possono essere interpretati in modo simile a un semaforo: Verde significa che va tutto bene, viaggio gratis. Giallo segnali di cautela, occorre programmare un sopralluogo o una visita anticipata in officina. A Rosso diventa critico ed è necessaria un'azione rapida. Se dovresti fermarti immediatamente, tuttavia, in ultima analisi dipende dal rispettivo simbolo. Fondamentalmente, va notato che il manuale del proprietario dell'auto di solito fornisce informazioni sul problema che la spia sta segnalando. Tuttavia, i simboli non hanno esattamente lo stesso significato per ogni veicolo.

Il rosso non significa necessariamente arresto immediato!

Non tutti Una luce rossa significa che devi fermarti immediatamente - ad esempio l'avviso di cintura di sicurezza: se si accende, indica che un occupante non è allacciato e dovrebbe farlo immediatamente. Ci sono solo poche eccezioni a questo Cintura di sicurezza obbligatoria. La spia della temperatura si comporta in modo completamente diverso: se si accende, il motore rischia di surriscaldarsi. Ora dovresti fermarti il ​​prima possibile e lasciare che il motore si raffreddi. Solo dopo che si è raffreddato si può controllare se c'è troppo poco liquido di raffreddamento - prima c'è il rischio di scottature. Se il liquido di raffreddamento non è sufficiente, spesso è possibile rabboccare con acqua del rubinetto: le istruzioni per l'uso indicano se ciò è possibile.

Giallo = attenzione, rosso = pericolo: non ignorare le spie!

Prestare attenzione alla lattina di olio rosso!

Un'azione rapida è richiesta anche quando un rosso tanica d'olio viene visualizzato con una linea ondulata in basso: In questo caso, è necessario controllare il livello dell'olio il prima possibile, ma solo dopo aver atteso alcuni minuti dopo aver spento l'auto. Se è visibile solo una lattina di olio rosso, potrebbe essere già troppo tardi. Questo è un segno che la pressione dell'olio motore è troppo bassa. Ha urgente bisogno di essere riempito d'olio e talvolta è necessaria anche una visita in officina in seguito. E ci sono anche simboli che possono avere molteplici significati.

Tra l'altro, il punto esclamativo rosso in un cerchio. La maggior parte delle persone conosce il segno. Indica che il freno a mano è ancora tirato. Tuttavia, se continua ad accendersi anche se il freno a mano è rilasciato (a volte può gelare in inverno), può essere pericoloso: la luce può anche indicare un imminente guasto dei freni perché il liquido dei freni è caduto o le pastiglie dei freni sono già usurate .

Giallo = attenzione, rosso = pericolo: non ignorare le spie!

Ma anche le spie gialle non dovrebbero essere ignorate. Ecco i più comuni:

  1. Spia blocco motore: Ci sono molte ragioni per cui si illumina, come un morso di martora su un cavo. Di norma, qui aiuta solo una visita in officina.
  2. Spia ESP (auto con linee ondulate): Se è sempre acceso, l'Electronic Stability Program (ESP) è disattivato o guasto.
  3. Spia pneumatici (pneumatici incl. punto esclamativo): Significa che c'è qualcosa che non va nella pressione dei pneumatici. Tuttavia, esiste anche la possibilità che i sensori di pressione dell'aria non siano calibrati. In caso di dubbio, sarà utile anche dare un'occhiata alle istruzioni per l'uso del veicolo. E anche se l'auto non ha sensori, ci sono alcuni segni che dovresti diffidare di una gomma a terra.

Giallo = attenzione, rosso = pericolo: non ignorare le spie!

Ovviamente non è finita qui!

tuningblog ha innumerevoli altri articoli in materia di auto e auto tuning in stock. Vuoi vederli tutti? Basta fare clic QUI e guardati intorno. In parte, vorremmo fornirti notizie ma anche fuori dal tuning. Nella nostra categoria Suggerimenti, prodotti, informazioni e altro Abbiamo recensioni di produttori di auto o accessori, nuovi sintonia Wiki Termini o l'uno o l'altro Perdita pubblicato. Basta cliccare su uno dei seguenti post!

altri post correlati

Più suono, ma illegale: svuotare lo scarico!

Giallo = attenzione, rosso = pericolo: non ignorare le spie!

Regolazione tachimetro analogico e digitale: le informazioni sull'argomento!

Giallo = attenzione, rosso = pericolo: non ignorare le spie!

Usa la quota GHG e guadagna con l'auto elettrica!

Giallo = attenzione, rosso = pericolo: non ignorare le spie!

Sostituzione regolare del filtro antipolline in macchina: le informazioni!

Giallo = attenzione, rosso = pericolo: non ignorare le spie! 

"tuningblog.eu" - in materia di autotuning e car styling, ti teniamo aggiornato con la nostra rivista di tuning e ti presentiamo ogni giorno gli ultimi veicoli sintonizzati da tutto il mondo. È meglio se ti iscrivi al nostro feed e sarai informato automaticamente non appena c'è qualcosa di nuovo su questo articolo dall'angolo Tips, Products, Info & Co.. E ovviamente a tutti gli altri contributi.

A proposito di Thomas Wachsmuth

Thomas Wachsmuth - È parte integrante di tuningblog.eu dal 2013. La sua passione per le auto è così intensa che investe in esse ogni centesimo disponibile. Mentre sogna una BMW E31 850CSI e una Hennessey 6x6 Ford F-150, attualmente guida una BMW 540i (G31/LCI) piuttosto discreta. La sua collezione di libri, riviste e opuscoli sul tema del tuning automobilistico ha ormai raggiunto proporzioni tali che lui stesso è diventato un'opera di riferimento ambulante per la scena del tuning.  Altro su Tommaso

Lascia un tuo commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con * segnato