Con "Launch Control" - la nuova Ducati Monster 2021!

Momento della lettura 15 Minuten

Ducati Monster Monster Plus MY2021 111 Con Launch Control la nuova Ducati Monster 2021!

Il nuovo Monster incarna la vera essenza del marchio Ducati nel suo aspetto più compatto, essenziale e allo stesso tempo più leggero possibile. Il nome rivela immediatamente la natura interiore dei mostri. Solo mostri. Nient'altro. La ricetta originale risale al 1993: un motore sportivo ma comunque adatto alla circolazione in combinazione con un telaio di derivazione superbike che offre tutto ciò di cui i guidatori hanno bisogno per il piacere di guida quotidiano. Pensiamo al caffè "ristretto" italiano: poche gocce garantiscono un'irresistibile esplosione di aromi. Ecco perché il cuore pulsante dei nuovi mostri è il Testastretta 11 °, un bicilindrico a 4 valvole raffreddato a liquido con distribuzione desmodromica da 111 CV.

Ducati Monster & Monster Plus (2021)

Ducati Monster Monster Plus MY2021 76 Con Launch Control la nuova Ducati Monster 2021!

Il telaio anteriore, ispirato a quello della Panigale V4, è un corto telaio in alluminio che si aggancia direttamente alle testate. È ancora più leggero e aiuta a ridurre il peso totale della moto a soli 166 kg (peso a secco). Un mostro non è mai stato un mostro simile. Rappresenta la rivisitazione in chiave moderna della ricetta da cui è nato il segmento Naked Bikes e che ora si è rinnovata per esaudire i sogni di altre generazioni di appassionati di Monster. Il nuovo mostro è la naked sportiva alla portata di tutti. È la moto ideale per i principianti e ti migliora di corsa in corsa. Inoltre, è il compagno di tutti i giorni perfetto per il guidatore più esperto. Questo perché è leggero, maneggevole, efficace e veloce. In altre parole: una moto irresistibile e divertente.

Collegamento alla generazione precedente

Ducati Monster Monster Plus MY2021 77 Con Launch Control la nuova Ducati Monster 2021!

Ad un più attento esame laterale, la flyline mostra chiaramente il collegamento diretto alla generazione precedente, per cui il serbatoio è caratterizzato dall'inconfondibile forma del dorso a bisonte. Il faro integra perfettamente un tocco orientato al futuro e allo stesso tempo ricorda la forma rotonda del faro che ha attirato centinaia di migliaia di amanti dei mostri. Il posteriore ha linee essenziali ma al tempo stesso ampie ed è supportato da un telaio ausiliario che è stato arricchito con l'avanzata tecnologia GRP (polimero rinforzato con fibra di vetro) per renderlo ancora più leggero e più stabile allo stesso tempo.

Testastretta 11 ° con cilindrata 937 cc

Il Testastretta 5 °, omologato Euro 11 e raffreddato a liquido con cilindrata di 937 cc, è un esempio unico di motore sportivo che non manca di performare bene nelle avventure stradali. Il Bicilindrico a V di 90 ° con distribuzione desmodromica della potenza è un gioiello esclusivo nella sua categoria. Rispetto al precedente modello 821, aumenta cilindrata, potenza e coppia e riduce il peso (-2,4 kg), che contribuisce alla leggerezza della moto e anche la maneggevolezza è migliorata. Ora eroga 111 CV a 9.250 giri / min e una coppia di 9,5 Nm a soli 6.500 giri / min. Il nuovissimo Monster è una moto moderna che rappresenta un'ottima prima scelta per i giovani motociclisti. Per questo motivo è disponibile anche nella versione da 35 kW, che può essere guidata da guidatori alle prime armi con patente A2.

Quick Shift Up & Down di serie

Con questa esclusiva bicilindrica Testastretta, molta attenzione è stata posta nell'elaborazione della curva di coppia, soprattutto ai bassi regimi, che vengono utilizzati principalmente su strade tortuose e durante la guida in città. Viene mantenuta un'erogazione di potenza potente ma facile da controllare, anche grazie alla trasmissione rivista, che assicura cambi marcia precisi, e grazie al Quick Shift Up & Down (integrato di serie).

Il nuovo Monster è nato per essere leggero e compatto. Per questo gli ingegneri Ducati hanno lavorato molto durante la fase di progettazione e si sono concentrati intensamente su ogni singolo dettaglio. Il telaio, che, come il primo Monster, si ispira alla superbike di Borgo Panigale, è costituito da un telaio anteriore in alluminio come la Panigale V4. Questo elemento è 4,5 kg più leggero (ben - 60%) rispetto al precedente tubolare space frame e ora pesa 3 kg con dimensioni estremamente compatte. Inoltre, i cerchi perdono 1,7 kg, il forcellone è più leggero di 1,6 kg e il controtelaio posteriore affonda di 1,9 kg. Questa attenta costruzione leggera ha portato a un risparmio di peso di 18 kg rispetto al Monster 821 esistente.

Il nuovo Monster non è solo più leggero, ma anche più compatto, con un passo di 1.474 mm e un angolo di sterzata migliorato (36 °; + 7 ° rispetto al Monster 821). Tutto ciò significa una manovrabilità ancora migliore e una guidabilità più immediata e intuitiva per godersi la vita quotidiana nel traffico cittadino. Il sedile è piacevolmente basso (820 mm) per migliorare l'appoggio a terra in piedi, ma grazie alla configurazione opzionale del sedile, può anche essere abbassato fino a un'altezza di 800 mm, mantenendo il massimo livello di comfort. L'altezza della sella del Monster può anche essere abbassata a 775 mm con il kit di abbassamento del telaio.

Un mostro così moderno merita un pacchetto di elettronica di prim'ordine. ABS in curva completamente regolabile, Ducati Traction Control e Wheelie Control sono di serie. Il nuovo carattere sportivo del Monster è sottolineato anche dal suo Launch Control, che garantisce partenze fulminee: caratteristiche straordinarie, altrimenti riservate solo alle moto supersportive, consentono al Monster di esprimere le proprie prestazioni in modo sicuro. Tutte le funzioni sono facilmente controllabili tramite i comandi a sinistra e sono visibili sul nuovo schermo full TFT da 4,3 pollici con grafica di facile lettura basata sul modello Panigale V4. Al centro c'è un ampio contagiri con un indicatore di marcia. Tutte le informazioni importanti sono sempre disponibili.

Il Monster rappresenta l'essenza della personalizzazione Ducati, compresa l'estetica. Per questo motivo sono stati sviluppati set di adesivi offerti come accessori. Saranno disponibili anche kit in plastica colorata per gli appassionati che vorrebbero dotare la propria moto di una verniciatura più insolita. Il nuovissimo Monster sarà disponibile anche nell'esclusiva versione “Plus”, in cui alla dotazione di serie si aggiungono la carenatura aerodinamica del cockpit e il coprisella passeggero. Come tutti gli attuali modelli Ducati, anche il nuovo Monster è personalizzabile, grazie al catalogo Ducati Performance, che comprende il silenziatore omologato Termignoni, il cupolino, oltre a numerosi kit adesivi, dettagli in carbonio o lavorati e cover esclusive , diventa una moto unica.

Ducati Monster Monster Plus MY2021 108 Con Launch Control la nuova Ducati Monster 2021!

Design della Ducati Monster & Monster Plus

Il nuovo Monster trae il suo DNA dal modello del 1993, ovvero da quanto è assolutamente necessario per ottenere il massimo piacere di guida durante la guida di una moto. In altre parole: un motore, un sedile, un serbatoio e un manubrio. Inoltre, integra tutti gli elementi inconfondibili che caratterizzano l'iconico modello: il serbatoio a forma di bisonte posteriore, il faro tondo, il posteriore purista e, ultimo ma non meno importante, il motore, l'elemento più importante.

È sicuramente un capitolo nuovo di zecca, caratterizzato da forme evolute che si fondono con sapori moderni, sportivi, eleganti, raffinati ma tecnologici. Tutti i suoi valori sono quindi perfettamente integrati nel design. Massima compattezza e leggerezza si coniugano sapientemente con le linee tradizionali ma essenziali e pure di Ducati. Inoltre, ogni singola caratteristica tecnica è in armonia con il design per reinterpretare il concetto di “Sport Naked” ideato da Ducati nel 1993. A cominciare dal telaio anteriore, chiaramente ispirato alla Panigale V4.

Ducati Monster Monster Plus MY2021 44 Con Launch Control la nuova Ducati Monster 2021!

Questa nuova macchina rivela allo zenit tutte le sue linee seducenti, più precisamente la sella stretta, il serbatoio muscoloso che si allarga verso la parte posteriore per annidarsi fino al volume delle fiancate come una vera moto sportiva. La vasca è senza dubbio la ciliegina sulla torta. Arcuato e muscoloso, come dovrebbe essere per un vero Monster, con la classica zona del ginocchio, sviluppa un volume come una macchina supersportiva nei fianchi allungati verso la ruota anteriore. Anche le proporzioni sono cambiate e si sono accorciate per adattarsi a un'ergonomia più moderna e avanzata.

La coda corta, essenziale e accattivante, ha un telaio posteriore a vista con funzione strutturale ed estetica e due fianchetti verniciati ispirati alla Panigale V4. Il faro full LED mantiene l'iconica forma tonda, resa ancora più chiara e moderna grazie all'integrazione del sistema di luci diurne a LED (DRL). Anche la struttura del proiettore è in evoluzione, grazie a una lente che integra completamente elementi sia ottici che elettronici. Inoltre, gli elementi tecnici contribuiscono a creare stimoli moderni e tecnologici. Sono ora disponibili anche le frecce con tecnologia a strisciamento e spegnimento automatico.

Ducati Monster Monster Plus MY2021 47 Con Launch Control la nuova Ducati Monster 2021!

Motore della Ducati Monster & Monster Plus

Il nuovo Monster è alimentato dal motore bicilindrico desmodromico Testastretta 937 ° da 11 cc. In quest'ultima versione, il peso è stato ridotto (-2,4 kg), il che significa che ora si ottengono ulteriori valori di prestazioni e maneggevolezza. Il bicilindrico è concepito come elemento portante del telaio ed è un elemento fondamentale che garantisce la leggerezza complessiva della moto. L'omologazione Euro 5 non ha impedito ai tecnici Ducati di raggiungere un livello prestazionale superiore rispetto al precedente Monster con una potenza massima di 111 CV (81,6 kW) a 9.250 giri e una coppia massima di 9,5 kg (93 Nm ) a 6.500 giri / min. La potenza aumenta di 2 HP, mentre la coppia aumenta di 0,7 kg e il valore di picco massimo rispetto al modello 821 viene raggiunto a 1.250 giri. Il nuovo motore è più potente a tutti i regimi, soprattutto ai regimi medio-bassi, utilizzati principalmente su strada. Questo numero significa quindi una maggiore potenza in uscita insieme a una risposta del motore precedente. In altre parole: garantisce un ulteriore livello di entusiasmante divertimento di guida.

Ducati Monster Monster Plus MY2021 118 Con Launch Control la nuova Ducati Monster 2021!

Grazie alla revisione di tutti i componenti, il nuovissimo motore Testastretta 937 fornisce un risultato estremamente affidabile e allo stesso tempo conveniente in termini di (lunghi) intervalli di manutenzione. Infatti il ​​tagliando olio è necessario solo ogni 15.000 km, mentre il controllo del gioco valvole è previsto ogni 30.000 km. Il sistema ride-by-wire permette l'integrazione di diverse modalità di guida per modificare il carattere del motore in base allo stile di guida e alle preferenze del guidatore.

La frizione di cui è dotato il nuovo Monster è a bagno d'olio e può garantire un chiaro feedback grazie al suo speciale sistema di auto-servo. Grazie al nuovo comando idraulico, le leve sono estremamente "facili" da tirare (-20% di sforzo) e la modulazione è perfetta per adattarsi a guidatori di ogni livello di esperienza e stile di guida. Questo sistema funziona in due modi: spingendo i dischi l'uno contro l'altro durante l'accelerazione e riducendo la pressione sui dischi della frizione quando viene applicata la coppia opposta, evitando così che la ruota posteriore si destabilizzi durante le scalate aggressive. Il Quick Shifter, disponibile di serie, assicura l'assistenza al cambio sia in salita che in scalata ed è il compagno perfetto sia per le avventure più sportive che per la guida in città, in modo che il guidatore non debba cambiare marcia frequentemente in questo caso speciale.

Telaio della Ducati Monster & Monster Plus

Il telaio del nuovo Monster trasferisce i principi ispiratori delle Superbike Ducati su una moto da strada con sorprendente precisione ed efficacia. Il nuovo Monster rimette a fuoco il motore. Il nuovo motore è collegato ad un telaio anteriore derivato da quello del modello Panigale V4. È realizzato in alluminio ed è più leggero di 4,5 kg rispetto a quello del modello 821. Altra caratteristica distintiva è il nuovo forcellone, anch'esso in alluminio, che riprende il disegno introdotto con la nuova Multistrada V4 ed è più nitido rispetto al precedente modello Monster 821 Ha una perdita di peso di 1,6 kg. Tutto questo, unito alla grande attenzione prestata ad ogni singolo dettaglio, ha fatto sì che il peso dei nuovi mostri stabilisse un record nella categoria: 188 kg quando pronti a guidare. Si tratta di un solido 18 kg in meno rispetto al modello precedente. Il peso a secco è di 166 kg.

Ducati Monster Monster Plus MY2021 112 Con Launch Control la nuova Ducati Monster 2021!

Questa configurazione ingegnosa è estremamente leggera e ha anche un telaio molto compatto. Per questo motivo il passo è ridotto a 1.474 mm. Un angolo di sterzata più ampio è una soluzione che migliora la moto nell'utilizzo quotidiano e un chiaro caposaldo del Monster Project. Il nuovo telaio, ma anche l'attento posizionamento di alcune parti, come il radiatore, hanno reso possibile un grande miglioramento rispetto al precedente modello Monster 821, ovvero angolo di sterzata di 36 ° e, più precisamente, 7 ° in più rispetto alla versione precedente. Grazie a questa soluzione tecnica, il Monster è più agile che mai nel traffico cittadino ed è ora più facile e intuitivo da usare nei cambi di direzione.

L'ottimizzazione tecnica si concentra sul motore. Alla leggerezza contribuisce anche il posteriore snello, collegato direttamente al motore. Un unico elemento in GRP (plastica rinforzata con fibra di vetro), che funge da componente portante e da supporto per tutte le parti elettriche ed elettroniche. Anche la batteria è stata ridisegnata in termini di dimensioni (ora più piccole) e leggerezza. In generale, ogni componente è stato progettato per essere il più leggero possibile.

Posizione del sedile della Ducati Monster & Monster Plus

La posizione di seduta merita una menzione speciale. Una posizione di seduta comoda e dominante, anche con uno stile di guida sportivo, è un marchio di fabbrica del Monster. Il guidatore ora si sente ancora più a suo agio e rilassato grazie alla particolare forma del sedile, che non è solo caratterizzato da una forma estremamente ridotta, ma anche da un'esclusiva schiuma. Quest'ultimo massimizza il comfort e converte ciò che sta accadendo sotto gli pneumatici in un feedback chiaro e evidente. La posizione di seduta è stata rinnovata per migliorare ulteriormente l'ergonomia, il controllo e il comfort. La sella - 820 mm da terra e con un buon spessore della schiuma di 70 mm - si avvicina ora al manubrio da 65 mm, i poggiapiedi vengono abbassati di 10 mm e spostati in avanti di 35 mm. La posizione del guidatore è quindi un po 'più verticale e il manubrio è ora 70 mm più vicino al guidatore.

Ducati Monster Monster Plus MY2021 78 Con Launch Control la nuova Ducati Monster 2021!

La panca inferiore - disponibile come accessorio - mantiene comunque un elevato livello di comfort grazie ad uno spessore della schiuma di 50 mm, tanto che l'altezza da terra ora è di soli 800 mm. Il nuovo Monster fa anche un ulteriore passo avanti: uno speciale kit di abbassamento consente al guidatore di ridurre l'altezza della sella fino a 775 mm; i poggiapiedi seguono la stessa meccanica per soddisfare l'impostazione ergonomica preferita.

Telaio della Ducati Monster & Monster Plus

La nuovissima Ducati Monster è dotata di una forcella da 43mm che offre 130mm di escursione sulla ruota anteriore. L'ammortizzatore posteriore regolabile consente una corsa della sospensione particolarmente generosa per la ruota posteriore: ben 140 mm. L'ammortizzatore funziona in combinazione con lo schema a sbalzo fissato direttamente al forcellone e con una doppia molla K, che fornisce la corretta progressione del leveraggio. Comfort e precisione, questo è ciò che offre la ciclistica del nuovo Monster, senza tralasciare il giusto equilibrio tra uso urbano / avventura quotidiana e guida sportiva, che è senza dubbio parte del DNA del nuovo Monster.

Pneumatici e ruote Ducati Monster e Monster Plus

Anche i cerchi in lega leggera, ridotti a soli 821 kg rispetto alle ruote Monster 1,7, contribuiscono alla leggerezza del nuovo Monster. 3,5 x 17 "anteriori e 5,5 x 17" posteriori con pneumatici Pirelli Diablo Rosso III, 120/70 anteriori e 180/55 posteriori. Una scelta speciale per supportare la sportività dei mostri sia sull'asciutto che sul bagnato.

Ducati Monster Monster Plus MY2021 49 Con Launch Control la nuova Ducati Monster 2021!

Impianto frenante della Ducati Monster & Monster Plus

Il miglior impianto frenante possibile pur mantenendo un'elevata modularità e un funzionamento fluido e dettagliato: questo è l'obiettivo degli ingegneri Ducati, che in stretta collaborazione con Brembo hanno sviluppato un impianto frenante di prim'ordine. Due pinze freno monoblocco Brembo M4-32 a 4 pistoncini sono montate su dischi da 320 mm sull'asse anteriore. La nuova pompa radiale offre una sensazione di frenata eccezionale e garantisce una decelerazione che stabilisce nuovi standard in questo segmento. Le leve della frizione e del freno sono entrambe regolabili in distanza dal manubrio. Nella parte posteriore si trova un singolo disco da 245 mm che è afferrato da una pinza Brembo; come il freno anteriore, funziona con pastiglie sinterizzate più efficienti.

Elettronica della Ducati Monster & Monster Plus

Come tutte le motociclette Ducati di nuova generazione, il nuovo Monster utilizza la tecnologia ride-by-wire per i sistemi di controllo dinamico della moto per configurare le modalità di guida che cambiano il carattere della moto e adattarla alle condizioni stradali e / o alla capacità di guida regolare il driver. L'ABS, impostabile su 3 livelli, integra ora la funzione di frenata in curva nei livelli 3 e 2. Mentre l'impostazione più alta al livello 3 offre una straordinaria stabilità in frenata unitamente alla massima prevenzione del sollevamento della ruota posteriore (Rear Lift Control) Livello 2, intervento ABS orientato allo sport con moderato controllo del sollevamento posteriore. Infine, il livello 1, controlla solo l'anteriore e offre il massimo delle prestazioni in pista senza dover intervenire quando si solleva la ruota posteriore.

Ducati Monster Monster Plus MY2021 117 Con Launch Control la nuova Ducati Monster 2021!

Controllo di trazione Ducati (DTC)

Il sistema DTC funge da “filtro” intelligente tra la manopola dell'acceleratore e il pneumatico posteriore. Consente al conducente di scegliere uno tra 8 diversi livelli di intervento. Ciascuna delle 3 modalità di guida ha livelli DTC standard, che possono tuttavia essere adattati allo stile di guida individuale e alle condizioni stradali del ciclista.

Avvia il controllo della Ducati Monster & Monster Plus

Il nuovo Monster è dotato di un sistema di launch control che consente partenze estremamente efficaci da fermo. Non appena viene attivato, il sistema controlla autonomamente il motore (indipendentemente dal fatto che l'acceleratore sia aperto o meno) e porta il motore alla coppia massima in modo che il proprietario debba azionare la frizione solo all'avviamento. Questa è una modalità predisposta per la pista da corsa che garantisce la migliore accelerazione possibile.

Controllo dell'impennata di Ducati Monster & Monster Plus

Ducati Monster Monster Plus MY2021 11 Con Launch Control la nuova Ducati Monster 2021!

Il Launch Control System utilizza anche Wheelie Control, il controllo che consente alla motocicletta di accelerare al massimo rilevando allo stesso tempo l'eventuale sollevamento della ruota anteriore. Questa impostazione è controllata elettronicamente, il che migliora la sicurezza di guida e allo stesso tempo garantisce le migliori prestazioni di accelerazione possibili. Inoltre, il controllo dell'impennata può essere impostato indipendentemente da altri sistemi di controllo.

La Modalità di guida Ducati Indubbiamente ha rappresentato una pietra miliare nella tecnologia, in quanto i piloti - a seconda del modello - potevano scegliere diversi setting: Sport, Touring e Urban, che ottimizzano il comportamento della moto al singolo stile di guida e alle diverse condizioni stradali. Ogni modalità di guida è stata sviluppata per variare istantaneamente il carattere del motore (modalità di potenza) e gli interventi su ABS, DTC e DWC, anche durante la guida.

  1. Modalità di guida sportiva: Il motore eroga 111 CV con accelerazione diretta della valvola a farfalla ride-by-wire, intervento DTC ridotto, effetto frenante ABS di livello 2 e moderato controllo del sollevamento posteriore. L'intervento DWC migliora la guida sportiva.
  2. Modalità di guida Touring: Il motore eroga 111 CV con un comportamento di rotazione della valvola a farfalla RbW più progressivo, maggiore intervento DTC, effetto frenante ABS di livello 3 per garantire la massima stabilità di frenata e un moderato controllo del sollevamento della ruota posteriore. Il DWC è ottimizzato per garantire una guida rilassata.
  3. Modalità di guida urbana: Il motore eroga 75 HP di potenza massima con rotazione progressiva della valvola a farfalla RbW; il DTC è impostato su un livello di intervento ancora più elevato e l'ABS su un livello 3, che massimizza la stabilità di frenata e previene il movimento della ruota posteriore.

Ducati Quick Shift (DQS) su / giù

Il Ducati Quick Shifter (DQS) up / down, un sistema elettronico di derivazione racing, disponibile di serie sul nuovo Monster, consente al guidatore di cambiare marcia senza utilizzare la frizione. Questo sistema non solo aumenta il piacere della guida sportiva, ma è anche un gradito aiuto nel traffico cittadino o su strade tortuose che richiedono frequenti cambi di marcia.

Strumenti TFT a colori di Ducati Monster & Monster Plus

Il mostruoso abitacolo è completato da uno schermo a colori TFT da 4,3 pollici. La sua grafica proviene dalla Panigale V4 e visualizza tutte le informazioni utili. Il contagiri e la marcia attualmente selezionata vengono visualizzati al centro dello schermo. Anche la temperatura dell'aria e il livello del carburante possono essere letti immediatamente. Questo dispositivo ha anche la funzione di visualizzare le informazioni del Ducati Multimedia System (DMS), che permette di collegare lo smartphone alla moto tramite un modulo Bluetooth (disponibile come accessorio) e di attivare alcune funzioni tramite i pulsanti sul manubrio Le tasse. Il display mostra i controlli del "lettore musicale", lo stato di connessione dell'auricolare, le chiamate in arrivo ei simboli di notifica per i messaggi ricevuti.

Ducati Monster Monster Plus MY2021 108 Con Launch Control la nuova Ducati Monster 2021!

Fari e frecce della Ducati Monster & Monster Plus

Il faro tondo dei nuovi mostri sta senza dubbio celebrando un grande ritorno, un bellissimo omaggio al passato, arricchito dalla più avanzata tecnologia full-LED, che si adatta anche all'intero sistema di illuminazione. Inoltre, Ducati aggiunge la tecnologia Swiping, ovvero “dinamica” che disattiva automaticamente gli indicatori di direzione che sono i primi.

Ducati Monster Monster Plus MY2021 75 Con Launch Control la nuova Ducati Monster 2021!

Foto / s: Ducati

I dettagli del nuovo Ducati Monster:

  • Colori
    - Rosso Ducati con cerchi neri
    - Aviator Grey con cerchi rossi
    - Dark Stealth con cerchi neri
  • Serienausstattung
    - Motore Testastretta 937 ° da 11 cc
    - Norma Euro 5
  • Potenza massima di 111 CV a 9,250 giri / min
  • Coppia massima di 9,5 kgm a 6,500 giri / min
  • Peso a secco 166 kg
  • Cornice frontale in alluminio
  • Telaietto posteriore in VTR (plastica rinforzata con fibra di vetro)
  • Forcellone in alluminio
  • Nuovo sistema di illuminazione full LED e indicatori di direzione con tecnologia a scorrimento
  • Display TFT a colori da 4.3 ”con indicatore marcia e livello serbatoio
  • Modalità di guida (3 configurazioni)
  • Cornering ABS regolabile (3 livelli con modalità "solo anteriore")
  • DTC e DWC regolabili (8 livelli)
  • Avvia controllo
  • Forcella a steli rovesciati da 43 mm
  • Ammortizzatore regolabile
  • Dischi freno anteriori Brembo da 320 mm con pinze freno monoblocco M4.32, pompa freno radiale e pastiglie in metallo sinterizzato
  • Accoppiamento idraulico con pompa radiale
  • Altezza sella 820 mm, 795 mm (optional) o fino a 775 mm, con sedile piatto e kit abbassamento
  • DQS su / giù

Ducati Monster Plus 2021

  • Colori
    - Rosso Ducati con cerchi neri
    - Aviator Grey con cerchi rossi
    - Dark Stealth con cerchi neri
  • Equipaggiamento standard - secondo il Monster ad eccezione di:
    - carenatura del pozzetto
    - Coprisedile passeggero

Ducati Monster Monster Plus MY2021 68 Con Launch Control la nuova Ducati Monster 2021!

Ovviamente era tutt'altro. La nostra rivista di tuning ha innumerevoli altri rapporti di ottimizzazione in magazzino. Ci occupiamo inoltre regolarmente del tema delle motociclette e del tuning motociclistico. Vuoi vedere tutti gli articoli su motociclette e tuning moto? Basta fare clic QUI e guardati intorno. O è sufficiente un piccolo estratto? Quindi dai un'occhiata ai seguenti 3 post.

Potente potenza per la pista: Ducati Panigale V2021 4!

Ducati Panigale V4 SP 2021 50 310x165 Con Launch Control la nuova Ducati Monster 2021!

Ducati Scrambler Nightshift 2021 andrà in pensione altri due!

MY21 DUCATI SCRAMBLER NIGHTSHIFT 3 UC209534 Low 310x165 Con Launch Control la nuova Ducati Monster 2021!

Limitato: la Ducati Diavel 1260 Lamborghini!

Ducati Diavel 1260 Lamborghini 2020 52 310x165 Con Launch Control la nuova Ducati Monster 2021!

Con launch control - la nuova Ducati Monster 2021!

"Tuningblog.eu" - in tema di automobili e Tuning moto e auto u. Ti teniamo aggiornato sullo stile motociclistico con la nostra rivista e ti presentiamo ogni giorno nuovi veicoli e motociclette sintonizzati da tutto il mondo. È meglio iscriversi al nostro Alimentazione e verrai automaticamente informato non appena ci sarà qualcosa di nuovo per questo post e ovviamente anche per tutti gli altri contributi.

Lascia un tuo commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.

de Deutsch
X