Honda mostra CBR1000RR-R Fireblade e Fireblade SP (22)

de Deutsch

352132 22YM HONDA CBR1000RR R FIREBLADE

La Fireblade di Honda entra nel suo 30° anno di produzione. La CBR1000RR-R Fireblade dell'anno modello 2020 è una macchina sviluppata completamente nuova e ottimizzata senza compromessi per l'uso in pista. Nell'ulteriore sviluppo per l'annata 2022 con il motore a quattro cilindri in linea da 217,6 CV / 160 kW, Honda ha cercato di migliorare l'accelerazione attraverso una coppia ottimizzata a velocità medie. A tal fine sono stati rivisti i condotti di aspirazione, airbox, imbuto airbox e parzialmente lo scarico in modo da generare più punch nella zona centrale. Inoltre, è stato installato un pignone con tre denti in più (ora 43 denti) per generare una dinamica di accelerazione più potente su tutte le marce, mantenendo allo stesso tempo le massime prestazioni alle alte velocità.

CBR1000RR-R Fireblade e Fireblade SP

Anche il controllo di trazione HSTC è stato recentemente messo a punto, con il feedback dei conducenti HRC, per una funzionalità ottimizzata sulla ruota posteriore e una maggiore sensibilità quando si tira l'acceleratore. Nuovi pistoni (materiale diverso, nuova finitura superficiale) sulle pinze dei freni Nissin migliorano le prestazioni di frenata e la costanza in condizioni di gara. Gli altri componenti del telaio rimangono invariati: telaio a ponte in alluminio, forcellone oscillante in alluminio RC213V-S-Style, sensore giroscopico a sei assi, ammortizzatore di sterzo HESD a 3 stadi e sospensioni delle ruote Showa anteriori e posteriori.

La carenatura presenta alette aerodinamiche, derivate dalle moto Honda MotoGP, per generare ulteriore carico aerodinamico. Il display TFT a colori e il sistema di chiavi intelligenti completano il pacchetto high-tech della CBR1000RR-R Fireblade.

contenuti:

  1. Introduzione
  2. Panoramica del modello
  3. Caratteristiche dell'attrezzatura
  4. accessori
  5. Dati tecnici

352133 22YM HONDA CBR1000RR R FIREBLADE

  1. Introduzione

È senza dubbio un'icona nel mercato motociclistico: dal modello originale, la CBR900RR del 1992, la Fireblade si è evoluta in una supersportiva da 1000 cubi in una classe a sé stante. Ha anche fornito la base per macchine da corsa di successo - sui circuiti fino alle strade dell'Isola di Man.

Ma i tempi e anche le esigenze della concorrenza stanno cambiando. Pertanto, Honda ha aperto un nuovo capitolo nella storia della Fireblade per il 2020 e ha creato super atleti radicalmente nuovi: la CBR1000RR-R Fireblade e la CBR1000RR-R Fireblade SP*. Con il coinvolgimento della Honda Racing Corporation, entrambi sono stati sviluppati con un unico obiettivo: elevare la leggenda a un nuovo livello, eccitante e super sportivo.

Ha preso in prestito la tecnologia del motore e del telaio della moto MotoGP approvata da Honda, la RC213V-S. Completata dalle soluzioni aerodinamiche del pilota MotoGP RC213V, la nuova Fireblade ha segnato un nuovo sviluppo quando è stata lanciata, che è stata progettata senza compromessi per prestazioni ottimali in pista in termini di motore, maneggevolezza e aerodinamica.

Il 2022 è un anniversario importante per Honda poiché segna i 30 anni della serie Fireblade di successo a livello mondiale. Un gran numero di dettagli ottimizzati e aggiornamenti aiutano a migliorare l'accelerazione e la coppia, il controllo del controllo di trazione HSTC e la stabilità dei freni nell'anno più giovane. Per celebrare i tre decenni, la CBR1000RR-R Fireblade SP 30th Anniversary* sarà disponibile in edizione limitata con una vernice speciale e renderà omaggio al design della Fireblade originale del 1992.

* Vedere il press kit separato per la CBR1000RR-R Fireblade SP

  1. Panoramica del modello

Il quattro cilindri in linea della Fireblade sviluppa 217,6 CV (160 kW) a 14.500 giri/min, la coppia massima è di 112 Nm a 12.500 giri.

Gli aggiornamenti per l'anno modello 2022 mirano a una coppia migliorata e a un'accelerazione ottimizzata. In cambio, al pignone sono stati dati tre denti in più (ora 43 denti) per generare più coppia attraverso tutte le marce, mantenendo le massime prestazioni alle alte velocità. Sia l'airbox che l'imbuto di aspirazione hanno ricevuto una parte di messa a punto per facilitare un flusso ottimizzato. Anche i canali di ingresso sono stati adattati di conseguenza, mentre è stato migliorato anche il flusso verso e attraverso il convertitore catalitico.

352129 22YM HONDA CBR1000RR R FIREBLADE

Una forza ridotta della molla di ritorno della manopola dell'acceleratore Throttle By Wire serve a migliorare la linearità quando si tira verso l'alto. Il feedback di piloti esperti, incluso il team HRC World SBK di Honda, ha contribuito a perfezionare il coordinamento del controllo di trazione HSTC multilivello al fine di offrire ai piloti Fireblade un livello ottimizzato di aderenza e una sensazione ulteriormente migliorata durante il funzionamento del acceleratore con un maggiore potenziale di accelerazione per essere in grado di.

Come al solito, tre modalità di guida preconfigurate coprono la maggior parte delle condizioni per la regolazione completa della potenza, del freno motore, del controllo dell'impennata e del controllo della trazione HSTC. Il pacchetto elettronico include anche il launch control di serie.

Il motore utilizza un layout a corsa breve con valori identici per alesaggio e corsa come nell'RC213V. Inoltre un semialbero a camme, bilancieri per azionamento valvole e bielle in titanio. Vengono utilizzate le tecnologie di riduzione dell'attrito dell'RC213V, nonché ugelli a spruzzo d'olio per il raffreddamento del pistone e un canale di bypass inferiore nella camicia d'acqua della bancata. Il sistema ram air nella carenatura anteriore conduce attraverso la testa dello sterzo direttamente nell'airbox. I collettori 4-2-1-layout sono ovalizzati e l'impianto di scarico è stato sviluppato in collaborazione con Akrapovic.

Il telaio a ponte in alluminio utilizza la parte posteriore del motore come punto di articolazione superiore del bilanciere Pro-Link e il forcellone si basa sul design dell'RC213V-S. Nel layout, la rigidità, la distribuzione dei pesi e la geometria dello sterzo sono state accuratamente adattate alla potenza del motore, sempre con l'obiettivo di aumentare il grip sulle ruote anteriori e posteriori e migliorare il feeling per il pilota.

L'unità sensore giroscopico (Inertial Measurement Unit - IMU) misura le forze che si verificano nella dinamica di guida su sei assi e fornisce quindi il database per gli ausili e i sistemi elettronici di guida. Controlla anche la funzione dell'ammortizzatore di sterzo a tre stadi (Honda Electronic Steering Damper - HESD) nel design dell'asta.

Sulla ruota anteriore viene utilizzata una forcella telescopica Showa Big Piston da 43 mm, coordinata con l'ammortizzatore Showa Balance Free Rear Cushion Light sulla ruota posteriore. Il freno a doppio disco è dotato di pinze Nissin a quattro pistoncini, i cui pistoni dei freni sono stati dotati di una nuova composizione del materiale e superfici rivestite per una maggiore resistenza al calore. L'impianto frenante brilla anche con un ABS di ultima generazione in curva, che può essere regolato anche per l'uso in pista.

352128 22YM HONDA CBR1000RR R FIREBLADE

La CBR1000RR-R Fireblade beneficia dei componenti aerodinamici della MotoGP-Honda RC213V. Questi includono ali aggiuntive (winglets) per aumentare la pressione di contatto e quindi la stabilità di frenata. Anche la posizione di seduta della motocicletta è progettata per essere sportiva. Il display TFT da 5 pollici offre un funzionamento intuitivo con l'aiuto di un interruttore a quattro vie sul raccordo del manubrio sinistro. A bordo è presente anche un pratico sistema di chiavi intelligenti. La 2022 CBR1000RR-R Fireblade è disponibile nel colore "Grand Prix Red" (con un campo bianco davanti al numero di partenza).

  1. lineamenti

3.1 motore

  • Motore a quattro cilindri in linea a corsa breve per le massime prestazioni alle alte velocità; 217,6 CV (160 kW) a 14.500 giri e 112 Nm a 12.500 giri/min.
  • Pignone con 43 denti per una migliore forza di trazione e un'accelerazione ottimizzata
  • Airbox, tratto di aspirazione e imbuto di aspirazione modificati per una maggiore portata di gas
  • Scarico 4-2-1 con sezione centrale del catalizzatore ridisegnata

 Il motore a quattro cilindri cubici 1000 della Fireblade è stato sviluppato con l'assistenza degli ingegneri MotoGP di HRC. La potenza massima è di 217,6 CV (160 kW) a 14.500 giri/min, la coppia massima di 112 Nm a 12.500 giri/min. Per raggiungere questi numeri, sono necessarie grandi sezioni trasversali delle valvole, una combustione efficiente e accorgimenti per ridurre l'attrito. La RR-R ha gli stessi valori di alesaggio e corsa della RC213V: 81 mm e 48,5 mm. La compressione è stata aumentata da 13,2: 1 a 13,4: 1.

L'aria viene fornita al motore tramite un sistema di pressione dinamica, il cui ingresso si trova nella parte superiore del cupolino e la cui dimensione di apertura corrisponde a quella delle moto MotoGP RC213V. Le nervature appositamente disposte (i cosiddetti "generatori di turbolenza") a destra, a sinistra e sopra l'ingresso del condotto garantiscono il miglior afflusso d'aria possibile con il minimo impatto sulla manovrabilità del veicolo. Il design ottimizzato per il flusso delle pareti interne garantisce un flusso d'aria costante ad alte velocità e in accelerazione.

Per consentire un'erogazione stabile della potenza in un'ampia gamma di velocità, l'aria scorre direttamente attraverso la testa dello sterzo nell'airbox. Il flusso d'aria lineare è reso possibile dall'utilizzo del sistema smartkey, in quanto elimina la necessità del blocco dell'accensione, che altrimenti sarebbe d'intralcio. Per garantire il volume d'aria richiesto, il diametro della valvola a farfalla è di 52 mm.

Novità nel modello 2022 RR-R: Il lato "sporco" del filtro dell'aria è stato adattato per controllare la direzione di separazione dell'aria aspirata e la generazione di vortici per garantire un flusso d'aria continuo quando la valvola a farfalla è aperta. Sul lato "pulito", l'aria filtrata viene ora immessa nell'imbuto di ingresso obliquo, con n. 2 e n. 3 accorciati di 15 mm. Inoltre, il diametro interno dei condotti di aspirazione è stato parzialmente ristretto per aumentare la portata, al fine di migliorare l'efficienza di riempimento con miscela infiammabile e quindi le prestazioni nella fascia media.

352125 22YM HONDA CBR1000RR R FIREBLADE

Con lo stesso obiettivo di una maggiore accelerazione nella gamma media (attraverso tutte le marce) pur mantenendo alte velocità, la corona è stata dotata di tre denti in più (da 40 a 43 denti). I collettori di scarico riflettono il lato di aspirazione e hanno una sezione ovale. Sulla Fireblade 2022, lo scarico 4-2-1 ha una sezione centrale ridisegnata che consente un migliore flusso attraverso il convertitore catalitico per un flusso di gas ottimizzato.

Akrapovic è stato partner nello sviluppo del sistema di scarico in titanio. Il design compatto e il peso ridotto contribuiscono alla centralizzazione delle masse e al massimo angolo di piega sul lato destro. Anche il sistema di flap è stato sviluppato con Akrapovic per fornire molta coppia alle basse velocità e molta potenza alle alte velocità. Inoltre, un “tappo valvola” previene eventuali fughe di gas di scarico quando è chiuso e allo stesso tempo riduce il livello di rumorosità.

Le valvole di ingresso hanno un diametro di 32,5 mm, l'uscita è di 28,5 mm. Le valvole sono azionate da bilancieri. L'angolo della valvola sul lato di aspirazione è stato ridotto da 11 a 9 gradi. Ciò migliora l'efficienza della combustione riducendo la superficie della camera di combustione. Allo stesso tempo, viene aumentato il grado di flusso con la miscela gas/aria.

Il know-how della MotoGP è onnipresente: l'uso del rivestimento in carbonio simile al diamante (DLC) sulle camme riduce ulteriormente l'attrito, come con la RC213V-S. Questo processo viene utilizzato per la prima volta in una moto prodotta in serie e riduce le perdite per attrito nel treno valvole del 35 percento rispetto alle camme che non sono rivestite con DLC.

Il treno valvole è azionato da un sistema a semi-camme. Per ottenere prestazioni così impressionanti alle alte velocità e all'elevato sollevamento della camma, la catena è azionata dall'ingranaggio di distribuzione sull'albero motore tramite il tenditore a camme, il che ne riduce la lunghezza.

352122 22YM HONDA CBR1000RR R FIREBLADE

Le bielle forgiate e leggere realizzate in titanio TI-64A (un materiale sviluppato da Honda) risparmiano il 50% di peso rispetto a quelle realizzate in acciaio al cromo-molibdeno. Inoltre, vengono utilizzati bulloni di fissaggio in acciaio al cromo-molibdeno-vanadio HB 149 (Cr-Mo-V, anche uno sviluppo Honda), che non hanno dadi di fissaggio.

Per garantire la durata, sulle superfici di scorrimento delle bielle viene utilizzata la stessa configurazione dell'RC213V-S. Sugli occhielli di biella questi sono realizzati in rame al berillio C1720-HT raschiato (per la sua affidabilità alle alte velocità), mentre le superfici del piede di biella sono trattate con DLC.

I pistoni sono forgiati in alluminio A2618 (come quelli della RC213V-S) per resistenza e durata. Ogni pistone è più leggero del cinque percento rispetto al suo predecessore. Per garantire resistenza all'usura alle alte velocità, i mantelli dei pistoni hanno uno speciale rivestimento a base di Teflon e molibdeno. C'è anche un rivestimento in nichel-fosforo per la scanalatura dell'anello di bloccaggio.

Gli ugelli multipunto vengono utilizzati per raffreddare i pistoni, che spruzzano olio motore di raffreddamento in più punti sul cielo del pistone durante ogni ciclo di combustione. Se ciò non è necessario alle basse velocità, le valvole a sfera sugli ugelli interrompono il flusso dell'olio, limitando così le perdite di pressione dell'olio e gli attriti.

Per ridurre la distorsione del foro (e quindi l'attrito), i cilindri hanno un bypass inferiore integrato. In questo modo, il liquido di raffreddamento del radiatore viene immesso nella camicia dell'acqua principale, mentre nella zona inferiore viene utilizzata acqua non raffreddata. L'effetto è una temperatura più bassa e più uniforme in tutti i punti dei cilindri rispetto al motore precedente. Non c'è nemmeno bisogno di un tubo esterno.

352123 22YM HONDA CBR1000RR R FIREBLADE

Per ridurre la larghezza complessiva, il motore viene avviato ruotando l'albero principale della frizione e non l'albero motore. Questo design consente un albero motore più compatto e il doppio utilizzo dell'ingranaggio primario - che a sua volta è più piccolo e ha meno denti per trasmettere la rotazione del motorino di avviamento - consente di risparmiare spazio aggiuntivo. Inoltre, il motore è più corto perché la distanza tra albero motore, contralbero e alberi principali è ridotta. Un altro vantaggio della confezione compatta: la parte posteriore del blocco motore può fungere da attacco superiore della leva a squadra del montante.

3.2 Elettronica del motore

  • Upgrade il Controllo di trazione HSTC per funzione raffinata sulla ruota posteriore e sensazione ottimizzata quando si tira l'acceleratore, sviluppareeSecondo il feedback dei piloti da corsa HRC
  • Acceleratore Throttle By Wire con forza della molla di ritorno ridotta per una funzione lineare e più controllabile quando l'acceleratore è alzato
  • Tre modalità di guida preconfigurate più l'opzione di potenza, freno motore e impennata-Controllo da impostare individualmente in modalità utente
  • Launch Control di serie

La CBR2017RR 1000 è stata la prima quattro cilindri in linea di Honda ad essere dotata di acceleratore elettronico via cavo. Derivato e sviluppato dal sistema utilizzato sulla RC213V-S, controlla l'angolo della valvola a farfalla rispetto alla posizione della manopola dell'acceleratore per garantire un'erogazione lineare della potenza. Ciò fornisce un controllo preciso dell'acceleratore e una sensazione naturale nella mano dell'acceleratore del conducente. Per l'annata 2022, la forza di trazione della molla di ritorno dell'acceleratore è stata ridotta al fine di rendere più confortevole per il guidatore la reattività e la linearità dell'operazione dell'acceleratore.

Correlati: il controllo di trazione HSTC della Fireblade può essere impostato su 9 livelli e può essere disattivato. Il sistema della CBR2020RR-R Fireblade 1000 dispone di un controllo della velocità di slittamento (il cui intervento si basa sulla misura in cui le ruote anteriori e posteriori ruotano a velocità diverse) al fine di prevenire lo slittamento eccessivo delle ruote in modo dolce e facilmente controllabile. Per la Fireblade anno 2022, il sistema di controllo software (su tempo di intervento e tasso di slittamento) è stato riadattato per far funzionare ancora più finemente e meglio il controllo di trazione. A tal fine, è stato utilizzato il feedback dei piloti professionisti di HRC.

352120 22YM HONDA CBR1000RR R FIREBLADE

Sono disponibili tre modalità di guida standard, con opzioni per modificare la potenza del motore e le caratteristiche prestazionali. Il parametro Potenza (P) funziona nei livelli da 1 a 5. Il freno motore (EB) controlla la potenza con la leva dell'acceleratore chiusa attraverso i livelli da 1 a 3, dove 1 è il freno motore più potente. Wheelie Control (W) può essere impostato sui livelli da 1 a 3 (più inattivo), con 1 che indica la minima quantità di interferenza.

Il Wheelie Control utilizza le informazioni dinamiche fornite dal sensore giroscopico della CBR1000RR-R, nonché i valori dei sensori di velocità per le ruote anteriori e posteriori, al fine di mantenere la coppia alla ruota posteriore in modo controllato e per controllare le impennate senza compromettere l'accelerazione.

La CBR1000RR-R è inoltre dotata di un launch control per le partenze in gara. Questa funzione limita la velocità del motore a 6.000, 7.000, 8.000 o 9.000 giri - anche con la valvola a farfalla completamente aperta - in modo che il guidatore possa concentrarsi esclusivamente sul disinnesto della frizione quando la luce di avviamento diventa verde.

Chassis 3.3

  • Pinze freno Nissin a quattro pistoncini con una nuova composizione del materiale per i pistoncini dei freni e uno speciale trattamento superficiale per prestazioni di frenata ottimizzate in pista
  • Telaio e forcellone in alluminio con uno specifico equilibrio di rigidità per una guida precisa e una sensazione di presa ottimizzata
  • Sensore giroscopico a sei assi (Inertial Measurement Unit - IMU) di Bosch per la registrazione esatta dei processi dinamici di guida e il controllo degli ausili e dei sistemi elettronici di guida
  • Elementi di sospensione completamente regolabili: forcella Showa Big Piston Fork (BPF) da 43 mm e puntone Balance Free Rear Cushion Light (BFRC-Light)
  • Ammortizzatore di sterzo elettronico Honda (HESD): ammortizzatore di sterzo ad asta regolabile a tre stadi di Showa con controllo basato su sensore giroscopico

Il telaio del ponte è realizzato in alluminio spesso 2 mm e consente di regolare con precisione il bilanciamento della rigidità. Durante la produzione, dopo che i quattro componenti principali del telaio sono stati saldati, il motore viene avvitato in sei punti, il che è vantaggioso per la gestione della macchina. Rigidità verticale e torsionale sono accuratamente abbinate per dare al pilota la sensazione più perfetta possibile per la moto.

352119 22YM HONDA CBR1000RR R FIREBLADE

Il passo, allungato di 5 millimetri, è ora di 1,460 mm, l'angolo di sterzo e l'incidenza sono ancora 24° e 102 mm. Il peso a serbatoio pieno è di 201 kg. La distribuzione del peso anteriore/posteriore è del 53/47%, mentre il baricentro supporta rapidi cambi di angolo di piega.

Il forcellone, basato sul modello dell'RC213V-S, è composto da 18 singole parti in alluminio stampato con diversi spessori di parete e misura 622,7 mm di lunghezza. Come per il telaio, la rigidità orizzontale e verticale sono accuratamente bilanciate per creare più grip e una migliore sensazione di controllo possibile.

Per una rigidità ottimale del telaio (e per risparmiare peso) la staffa superiore della sospensione Pro-Link è fissata alla parte posteriore del blocco motore tramite un supporto. Questo disaccoppia la sospensione posteriore dalla testa dello sterzo, migliorando la stabilità alle alte velocità e la sensazione di trazione della ruota posteriore.

Tubi di alluminio rotondi a parete sottile formano il telaio ausiliario compatto. Questo è fissato al telaio dall'alto (non dai lati) per poter snellire il serbatoio e l'area del sedile, il che consente una posizione di seduta aerodinamicamente efficiente. L'altezza della sella è di 830 mm, con la posizione del manubrio più avanti per una migliore leva. I poggiapiedi sono posizionati all'indietro e verso l'alto per abbinarsi.

Il sensore giroscopico a sei assi di Bosch consente il calcolo preciso della dinamica di guida (accelerazione, decelerazione, inclinazione, movimenti giroscopici e di inclinazione) e quindi il calcolo preciso e il controllo del comportamento di guida.

352118 22YM HONDA CBR1000RR R FIREBLADE

La Fireblade è dotata di un ammortizzatore di sterzo a controllo elettronico (Honda Electronic Steering Damper - HESD) di Showa. La parte compatta nella costruzione dell'asta è fissata alla parte inferiore della testa dello sterzo e alla piastra di fissaggio inferiore. L'HESD è controllato dai sensori di velocità della ruota e dai valori del sensore giroscopico, sono possibili tre impostazioni di base.

L'ampio volume di smorzamento della forcella rovesciata Showa Big Piston Fork da 43 mm riduce la pressione idraulica durante la compressione e l'estensione. Ciò si traduce in un gioco minimo, una reattività precisa e uno smorzamento delicato, che massimizza il contatto del pneumatico con l'asfalto. Il precarico della molla e lo smorzamento in compressione ed estensione sono completamente regolabili. Inoltre, la forcella della RR-R è un po' più lunga, il che crea più libertà per i cambi di geometria in pista.

La ruota posteriore è ammortizzata da un'unità ammortizzatore Showa Balance Free Rear Cushion Light (BFRC-Light) completamente regolabile. Invece di una disposizione convenzionale a tubo singolo, il componente BFRC-Light utilizza un design a due tubi costituito dall'alloggiamento dell'ammortizzatore e da un cilindro interno aggiuntivo. Il pistone dell'ammortizzatore stesso non ha valvole, invece la forza di smorzamento viene generata quando l'olio spostato scorre attraverso un componente di smorzamento separato. Di conseguenza, le variazioni di pressione all'interno dello smorzatore sono controllate continuamente e il comportamento di smorzamento e la reazione sono migliorati. In questo modo si ottiene un inizio graduale della forza durante il processo di smorzamento. A tale scopo, quando si passa dalla tensione alla compressione, viene generata una forza di smorzamento costante attraverso variazioni di pressione uniformi.

Le pinze freno anteriori Nissin a quattro pistoncini imbullonate radialmente garantiscono le migliori prestazioni di frenata e un funzionamento affidabile a lungo termine, come richiesto soprattutto nelle gare Superstock sotto carichi pesanti. Questi utilizzano un nuovo materiale del pistone e un trattamento superficiale per ottimizzare la dissipazione del calore e mantenere una buona sensazione della leva. Le pinze freno accedono a dischi con un diametro di 330 mm e uno spessore di 5 mm. Sulla ruota posteriore viene utilizzata la stessa pinza freno Brembo a doppio pistoncino della RC213V-S.

352116 22YM HONDA CBR1000RR R FIREBLADE

Il rilevamento del sollevamento della ruota posteriore e la forza frenante controllata dall'ABS per gli angoli di piega aiutano a creare sicurezza in curva. La CBR1000RR-R ha due diverse modalità per questo: la modalità sportiva è ottimizzata per l'uso su strada - con un'elevata potenza di frenata e un angolo di piega ridotto - mentre la modalità pista calcola la potenza di frenata per l'uso in pista - e a velocità significativamente più elevate.

Sul cerchione posteriore largo 6 pollici è montato uno pneumatico 200/55-ZR17, che riduce al minimo il cambiamento nella geometria del telaio quando si passa da pneumatici da strada a pneumatici da corsa. Il cerchio anteriore è dotato di un pneumatico 120/70-ZR17.

3.4. Aerodinamica e equipaggiamento

  • Carenatura, parabrezza e parafango riducono al minimo l'area frontale e la resistenza all'aria; il cappuccio piatto del serbatoio supporta una posizione di seduta sportiva
  • Le alette modellate sulla moto RC213V MotoGP migliorano la stabilità in frenata e riducono la tendenza alle impennate
  • Il display TFT a colori da 5 pollici e il commutatore a quattro vie sul manubrio sinistro facilitano il controllo dei sistemi di assistenza
  • Sistema Honda Smartkey per un'utile comodità quotidiana

Il design della carenatura integrale non è un mero esercizio di stile, ma supporta l'aerodinamica della CBR1000RR-R Fireblade con un basso coefficiente di resistenza aerodinamica (il migliore nella categoria Supersport, con pilota in assetto da gara), portanza ridotta in accelerazione e migliore stabilità in frenata.

Il coperchio sulla parte superiore del serbatoio è ribassato per ridurre l'area frontale dietro la carenatura quando il pilota è disteso. Il parabrezza, che è disposto con un angolo di 35 gradi (che ha già una bassa resistenza all'aria), assicura un flusso d'aria uniforme sul rivestimento del conducente e del sedile. Le fessure della carenatura superiore sinistra/destra riducono l'imbardata e la resistenza al rotolamento in curva.

352115 22YM HONDA CBR1000RR R FIREBLADE

Per facilitare lo sterzo, una superficie convessa su ciascun lato del parafango dirige il flusso d'aria dalla ruota anteriore verso i lati della carenatura. Anche il flusso d'aria per il radiatore e il radiatore dell'olio è ottimizzato attraverso l'uso mirato dei vortici che si creano quando l'aria scorre intorno alla ruota anteriore.

La carenatura è estesa verso il pneumatico posteriore e sagomata in modo tale che l'aria venga deviata verso il basso su entrambi i lati. Ciò ha due effetti: in condizioni asciutte, meno aria colpisce il pneumatico, il che riduce la resistenza dell'aria; quando è bagnato, meno acqua colpisce il pneumatico, il che migliora l'aderenza. Al fine di ridurre al minimo la resistenza dell'aria nell'area degli stivali, anche il copriruota posteriore è stato accuratamente adattato. Di conseguenza, l'aria che fluisce dal basso verso l'alto ai lati del forcellone viene deviata e quindi il sollevamento posteriore viene ridotto.

La linea di fondo è che la RR-R Fireblade ha raggiunto un record di 0,270 come coefficiente di resistenza (cw-Valore).

Al fine di generare deportanza sui circuiti mantenendo un'area frontale minima, la CBR1000RR-R utilizza ali aggiuntive (winglets) che generano efficacemente la stessa deportanza della moto da corsa RCV213V MotoGP 2018 aumentando la stabilità in frenata e in curva.

All'interno dei condotti sinistro e destro della carenatura, tre ali sono disposte in linea verticale, poiché questa disposizione (sfalsata verticalmente e piatta in direzione longitudinale) non ha alcuna influenza negativa sul comportamento di imbardata e rollio in curva. Inoltre, la distanza costante tra le estremità dell'ala posteriore e la parete interna della carenatura limita la separazione del flusso d'aria e genera la massima deportanza.

L'angolo dell'ala consente la compensazione della deportanza opposta (destra vs. sinistra) che può derivare dal movimento di imbardata durante la virata. Questo supporta un comportamento stabile della moto. Le velocità di flusso sopra e sotto le ali differiscono. Ciò impedisce che l'aria si accumuli sui lati della carenatura compromettendo la maneggevolezza.

352121 22YM HONDA CBR1000RR R FIREBLADE

La CBR1000RR-R è dotata di uno schermo TFT da 5 pollici, il cui display è completamente personalizzabile. Un interruttore a quattro vie, rapido e facile da usare, è integrato sul raccordo del manubrio sinistro. I pulsanti superiore/inferiore sono responsabili dei parametri delle modalità di guida, mentre i pulsanti sinistro/destro controllano le informazioni e la visualizzazione dello schermo.

Grazie al sistema smartkey, l'accensione funziona senza chiave, un plus per il comfort quotidiano e l'uso sportivo; a questo scopo può essere installata una piastra superiore più leggera. Inoltre, lo spazio guadagnato dall'eliminazione del blocco dell'accensione consente un migliore flusso d'aria nel sistema di pressione dinamica.

  1. accessori

Il più grande produttore di motociclette al mondo offre anche una vasta gamma dei suoi accessori originali Honda per la CBR1000RR-R Fireblade dell'anno modello 2022. Le parti possono essere consegnate singolarmente o come parte di una collezione di accessori come "Carbon", "Racing" e "Long Distance"

  • Coperchio airbox in carbonio
  • Carena inferiore in carbonio
  • Parafango anteriore in carbonio
  • Parafango posteriore in carbonio
  • Coprisella passeggero (in tinta)
  • Cambio rapido
  • Protezioni telaio
  • Copricatena posteriore
  • Parabrezza alto (colorato o trasparente)
  • Tampone di protezione del serbatoio
  • Sedile in Alcantara
  • Tappo di rifornimento dell'olio HRC
  • Decoro a righe sul bordo
  • Presa di ricarica USB
  • Borsa da serbatoio da 7 litri
  • Borsa posteriore, estensibile (15-22 litri)
  • Coperture da esterno o da interno
  1. Dati tecnici
MOTORE
tipoQuattro cilindri DOHC 16 valvole, quattro tempi, raffreddamento a liquido, Euro 5
capacità999,9 cm3
Valvole per cilindro4
Foro x hib81 mm x mm 48.5
compressione13.4:1
Max. Potenza217,6 PS (160 kW) a 14.500 RPM
Max. Drehmoment112 Nm a 12.500 rpm
Emissioni di rumoreLUrban - 74dB, bassoWOT – 77 dB
Quantità di olio motore4 litro
SISTEMA DI ALIMENTAZIONE CARBURANTE
preparazione della miscelaIniezione benzina PGM-FI
capacità serbatoio16,1 litro
CO2emissioni153 g / km
Consumo (WMTC) *6,6 litri per 100 km
ELETTRICA
PrincipianteE-Starter
Batteria12 volt / 6 Ah / YTZ7S
drive
FrizioneFrizione multidisco in bagno d'olio
ingranaggioIngranaggi 6
Trasmissione finaleCatena
TELAIO
tipoTelaio a ponte in alluminio
TELAIO
Dimensioni (L x P x A)2.100 745 x x 1.140 mm
Radstand1.460 mm
Angolo di sterzo24o
trascinamento102 mm
altezza del sedile830 mm
altezza da terra115 mm
Rifornito di carburantekg 201
braccio
avantiForcella Showa upside-down da 43 mm con sistema di smorzamento Big Piston; Precarico molla, compressione ed estensione regolabili, escursione 120 mm
dietroForcellone Showa BFRC-Lite Pro-Link, precarico molla 10 volte, compressione ed estensione regolabili, escursione 137 mm
BICI
Dimensione del cerchio davanti17x3,5 pollici
Dimensione del cerchio posteriore17x6,0 pollici
Pneumatici anteriori120/70-ZR17 M/C (58W)

Pirelli Diablo Supercorsa SP

Bridgestone RS11

Pneumatico dietro200/55-ZR17 M/C (78W)

Pirelli Diablo Supercorsa SP

Bridgestone RS11

FRENO
Sistema ABS2 Kanal
avantiDoppio disco Ø 330 mm con
pinza radiale a quattro pistoncini Nissin
dietroDisco Ø 220mm con
Pinza Brembo a 2 pistoncini
STRUMENTI ED ELETTRICA
Display della cabina di pilotaggioTFT-LCD
Attivazione dell'accensionetramite Honda Smartkey
fariGUIDATO
fanale posterioreGUIDATO
Indicatori a ripristino automaticoja
Cambio rapidoOpzionale

352118 22YM HONDA CBR1000RR R FIREBLADE

Ovviamente non è finita qui. La nostra rivista di tuning ha innumerevoli altri rapporti di ottimizzazione in magazzino. E trattiamo regolarmente anche il tema delle motociclette e del tuning motociclistico. Vuoi vedere tutti gli articoli su motociclette e tuning motociclistico? Basta fare clic QUI e guardati intorno. O è sufficiente un piccolo estratto? Quindi dai un'occhiata ai seguenti post Mopped.

Nuovo colore nel gioco: Honda CBR650R modello anno 2022

HONDA CBR650R modello 2022 1 1 e1637676080924 310x165 Nuovo colore nel gioco: Honda CBR650R modello anno 2022

Presentazione della Honda FORZA 350 anno modello 2022!

351793 22YM HONDA FORZA 350 310x165 Presentazione della Honda FORZA 350 anno modello 2022!

Sipario per la nuova Honda FORZA 125 modello 2022

351800 22YM HONDA FORZA 125 310x165 Sipario per la nuova Honda FORZA 125 modello 2022

Honda CBR1000RR-R Fireblade e Fireblade SP 2022
Photo credit: Honda

tuningblog.eu - In tema di messa a punto di auto e moto e styling di auto e moto, ti teniamo aggiornato con la nostra rivista e ti presentiamo ogni giorno nuovi veicoli e motociclette sintonizzati da tutto il mondo. È meglio iscriversi al nostro Bacheca e verrai automaticamente informato non appena ci sarà qualcosa di nuovo per questo post e ovviamente anche per tutti gli altri contributi.

Lascia un tuo commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.