Vale la pena comprare un'auto elettrica?

Costo acquisto auto elettrica

I veicoli elettrici sono diventati estremamente popolari negli ultimi anni man mano che diventano più convenienti. D'altra parte, il divieto di vendita di nuovi motori a benzina dal 2030 imita anche l'acquisto di un'auto elettrica. Sebbene i piani non significhino la fine delle vendite di auto usate a benzina e diesel, ora è un buon momento per decidere se passare all'elettrico ora o salvarlo per dopo.

Uno dei principali svantaggi del passaggio a un'auto elettrica è che in alcune regioni non ci sono abbastanza stazioni di ricarica. E anche se, grazie all'elettricità, lavoriamo da tempo da casa, guardando film e a App del casinò online può usare, non ci sono ancora tanti caricatori per auto come vorremmo. Quindi, considera quanti caricabatterie, qual è il costo di gestione dell'auto e altri punti importanti.

numero di caricatori

È difficile prevedere quanti caricabatterie saranno necessari per soddisfare la domanda nel 2030. Sebbene il conducente si trovi raramente a più di 40 km dalla stazione di ricarica in molte grandi città, il problema con le stazioni di ricarica rimane rilevante nelle regioni più piccole. Tuttavia, va tenuto presente che il loro numero sta crescendo molto rapidamente.

E scatola da muro per ricarica auto E1601982918698

Oltre al numero di stazioni di ricarica in crescita, anche la Confederazione si occupa di questo argomento. Per placare la paura dei guidatori a lunga percorrenza, la Germania vuole creare una rete nazionale di stazioni di ricarica rapida lungo l'autostrada. Ciò consente ai conducenti di caricare le batterie all'30-80% in 100 minuti. L'autonomia che un'auto può percorrere senza ricarica dipende naturalmente dal modello e dalla batteria. Tuttavia, la maggior parte dei modelli ha già un'autonomia da 200 a 500 chilometri (da 124 a 310 miglia).

Disponibilità di caricatori presso le stazioni di servizio

Mentre la maggior parte dei conducenti di veicoli elettrici si ricarica a casa o al lavoro, la conversione delle tradizionali stazioni di servizio è la spina dorsale per supportare il passaggio dalla benzina e dal diesel all'elettricità. I principali produttori di carburante hanno già iniziato ad aggiungere punti di ricarica nelle loro stazioni per semplificare la vita ai conducenti di veicoli elettrici. Prima le grandi catene di distributori di benzina inizieranno a introdurre i caricatori nelle loro stazioni, più è probabile che le persone passino dalle auto a benzina alle auto elettriche.

Le auto elettriche producono meno anidride carbonica?

Un'altra preoccupazione per gli automobilisti tedeschi è che la produzione di batterie è un processo ad alta intensità energetica. Infatti, la produzione di un'auto elettrica provoca più emissioni di carbonio rispetto alla produzione di un'auto convenzionale. In Europa, tuttavia, queste maggiori emissioni di produzione sono compensate da una media di due anni di proprietà di veicoli elettrici. Inoltre, un'auto elettrica provoca emissioni tre volte inferiori nell'intero ciclo di vita di un'auto rispetto a un'auto con motore a combustione. Tuttavia, vale la pena notare che i benefici per il clima sono molto minori nei paesi in cui la maggior parte dell'elettricità utilizzata per caricare le batterie proviene da combustibili fossili piuttosto che da fonti rinnovabili.

Ad esempio, l'elettrificazione dell'industria automobilistica può ridurre le emissioni di carbonio nell'ambiente, ma i paesi devono espandere il settore delle energie rinnovabili affinché l'effetto sia significativo. Sebbene i costi operativi dei veicoli elettrici siano significativamente inferiori a quelli dei veicoli a benzina, molti automobilisti sono riluttanti a passare ai veicoli elettrici a causa del prezzo elevato. Motivo sufficiente per molti potenziali acquirenti, perché non tutti hanno semplicemente i soldi per una buona auto elettrica. Il costo iniziale di un veicolo elettrico è in genere superiore a quello di un equivalente a benzina o diesel. Forse entro il 2030 il loro prezzo scenderà al livello delle auto tradizionali, ma per ora non resta che guardare il mercato e prepararsi al passaggio ai veicoli elettrici.

Promozione Wallbox Installa te stesso

Ovviamente non è finita qui!

tuningblog ha innumerevoli altri articoli in materia di auto e auto tuning in stock. Vuoi vederli tutti? Basta fare clic QUI e guardati intorno. In parte, vorremmo fornirti notizie ma anche fuori dal tuning. Nella nostra categoria Suggerimenti, prodotti, informazioni e altro Abbiamo recensioni di produttori di auto o accessori, nuovi sintonia Wiki Termini o l'uno o l'altro Perdita pubblicato. Basta cliccare su uno dei seguenti post!

altri post correlati

Un lupo in pelliccia elettrica: BMW i4 M50 con molle sportive H&R!

BMW I4 M50 molle sportive tuning posteriore 3 310x165

Introduzione delle centrali elettriche Immotor Bay Design!

Bay500 Bay1000 power bank 51 310x165

La bella macchina rossa: Ferrari 488 con molle sportive H&R

Ferrari 488 Spyder sport molle anteriori 310x165

5 gadget utili per l'auto

5 gadget utili per l'auto 310x165

"tuningblog.eu" - in materia di autotuning e car styling, ti teniamo aggiornato con la nostra rivista di tuning e ti presentiamo ogni giorno gli ultimi veicoli sintonizzati da tutto il mondo. È meglio se ti iscrivi al nostro feed e sarai informato automaticamente non appena c'è qualcosa di nuovo su questo articolo dall'angolo Tips, Products, Info & Co.. E ovviamente a tutti gli altri contributi.

un commento

  1. Perché il tuo articolo è privo di informazioni importanti come per quanto tempo in media caricare un veicolo elettrico o se la ricarica può essere eseguita senza problemi durante climi estremamente freddi o caldi? Per quanto tempo le file aspetteranno una svolta a un "riempimento" (e ricarica effettiva) di veicoli elettrici rispetto alle stazioni di servizio dove puoi riempire completamente il serbatoio del tuo veicolo con motore a combustione di benzina in 10 minuti o meno ed essere nella tua modo?

Lascia un tuo commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con * segnato