Alfa Romeo 164 QV Restomod con body kit in carbonio!

de Deutsch

Kit carrozzeria in carbonio Alfa Romeo 164 QV Restomod 1

È passato molto tempo da quando il tradizionale marchio italiano Alfa Romeo gareggiava per il favore degli acquirenti nella classe medio-alta. L'ultimo modello di classe superiore dei milanesi fu l'Alfa 166, che all'inizio del nuovo millennio si batté più o meno senza successo contro la superiorità tedesca nel segmento premium. Da allora molti Alfisti aspettano una grande berlina dal look sportivo, che verrà posizionata sopra la popolare Giulia per fare dell'Alfa una vera e propria concorrente di BMW e Mercedes-Benz. Ma c'è motivo di speranza, perché il Gruppo Stellantis, di cui fa parte anche l'Alfa Romeo, ha annunciato che l'Alfa amplierà il proprio portafoglio prodotti nei prossimi anni. Fino ad allora, però, addolciremo i tempi di attesa per voi con uno progetto Restomod della mitica Alfa Romeo 164, probabilmente la berlina di lusso italiana di maggior successo, che purtroppo oggi si vede raramente. Inoltre, il modello è stato l'ultimo veicolo sviluppato in modo indipendente dagli italiani prima di essere rilevato dall'allora gruppo Fiat, che ora opera sotto il nome di Stellantis.

Veicolo di progetto di BTS Creativity!

Il veicolo è una tantum, che come pallone di prova per il futuro Progetti Restomod è stato presentato all'Expo Tuning 2020 di Torino, Italia. All'epoca, il 164 vinse addirittura il premio per il miglior concept dell'intera fiera. Il veicolo principale era un ritrovamento in un fienile scoperto in una fattoria italiana. Gli abbandonati e malandati Alfa 164QV diventato poco a poco di nuovo costruito, e completare sia all'esterno che all'interno restaurato.

Uno ha deciso a Creatività BTS per l'originale Kit carrozzeria OEM dell'Alfa speciale Fibre di carbonio per creare un look bicolore che, grazie al Riverniciatura nel classico colore Alfa Rosso Competizione, ha il suo. Altri punti salienti sono quelli fortemente colorati fari così come quelli gialli fendinebbiache probabilmente non riceverebbe la benedizione del TÜV in questo paese. A questo se ne aggiunge uno unico Scudetto alla griglia in carbon look. Naturalmente sono ammessi anche quelli classici Cerchi Alfa Romeo non manca il design del quadrante, che di solito si ritrova sui modelli sportivi GTA del marchio.

Gli Alus del produttore BTS Forged sono costruiti nel formato da 18 pollici, che ha esattamente le dimensioni giuste per sembrare eleganti e non esagerati. Inoltre, il veicolo è dotato di a Kit di abbassamento personalizzato dotato dell'aiuto di Abbassamento molle spinge l'auto più vicino al suolo. Inoltre, l'Alfa 164 QV Restomod ne ha uno freni Brembo con pinze dei freni rosse e scritta Alfa Romeo, che ne fa l'esempio sia per l'estetica che per la capacità di fermare la berlina in sicurezza.

L'interno ricorda la Ferrari!

Im Interieur divennero i vecchi sedili sportivi Ridisegnati e rimodellati dal fienile in modo che siano più comodi e adatti ai lunghi viaggi. Anche le bancarelle erano ricoperte di marrone chiaro Pelle e Alcantaraper creare una reminiscenza del leggendario marchio di auto sportive Ferrari. E sono anche avvolti in Alcantara Pannello degli strumenti, la consolle centrale e i pannelli delle portiere. La nobile finitura proviene dalla penna di La Selleria, specialista italiano della finitura di grande reputazione. Il volante sportivo con un bordo in legno, anch'esso installato, si inserisce perfettamente nella cabina di lusso.

Un motore a benzina turbo da 2 litri guida il Restomod!

Nel veicolo donatore era originariamente utilizzato un motore a benzina a sei cilindri aspirante da 3 litri. Tuttavia, questo è stato ampliato molto prima della ristrutturazione e quindi gli specialisti di BTS Creativity lo hanno trapiantato Cuore turbo da due litri nel progetto Restomod. Il motore funziona 207 CV e 306 Newton metri di coppia massima, rendendo lo sprint da 0 a 100 km/h di tutto rispetto secondi 7,2 dovrebbe riuscire. La velocità massima dovrebbe 243 chilometri all'ora e viene commutato con a Interruttore manuale a cinque velocitàchi il potere al Ruote anteriori trasmette.

La nostra conclusione sull'Alfa 164 QV Restomod:

Un progetto brillante che sarà sicuramente accolto favorevolmente da molti Alfisti. Siamo impressionati da così tanta attenzione ai dettagli e professionalità e diamo il nostro pollice in su. Come sempre, abbiamo allegato una galleria di immagini all'articolo alla fine del post. Se riceviamo maggiori informazioni sulle modifiche, ci sarà ovviamente un aggiornamento per questo rapporto. Sarai informato di questo se fai semplicemente il nostro Bacheca sottoscrivere. Divertiti a guardare le foto e rimani fedele a noi!

Ovviamente non è finita qui. La nostra rivista di tuning ha decine di migliaia di altri rapporti di ottimizzazione in magazzino. Li vuoi vedere tutti? Basta fare clic QUI e guardati intorno. O sei particolarmente interessato al nostro Classici di accordatura intestazione? Quindi il seguente estratto di giovani e meno giovani sintonizzati sarà sicuramente la cosa da sfogliare.

Nissan 1989SX del 240 con S13-Silvia-anteriore e LS7-GM-V8!

Nissan 1989SX S240 Silvia anteriore del 13 e LS7 GM V8 Tuning Restomod Header 310x165 Nissan 1989SX del 240 con S13 Silvia anteriore e LS7 GM V8!

Ringbrothers 1969 Dodge Charger "CAPTIV" con motore Hellcat!

Ringbrothers 1969 Dodge Charger CAPTIV Hellcat V8 Restomod 20 310x165 Ringbrothers 1969 Dodge Charger CAPTIV con motore Hellcat!

Porsche 1989 Turbo del 944 con kit NOS e ottica per sport motoristici!

1989 Porsche 944 Turbo Restomod NOS kit intestazione ottica motorsport 310x165 Porsche 1989 Turbo del 944 con kit NOS e ottica motorsport!

Alfa Romeo 164 QV Restomod con body kit in carbonio e ingredienti classici!
Photo credit: tonydesign87

Kit carrozzeria in carbonio Alfa Romeo 164 QV Restomod 1

tuningblog.eu - in tema di auto, moto, bici / ATV / scooter & Co., e ovviamente la nostra passione, il Modifiche, ti teniamo aggiornato e forniamo report giornalieri sui fantastici veicoli di tutto il mondo. È meglio iscriversi al nostro Bacheca e sarai automaticamente informato non appena ci sarà un nuovo post.

Lascia un tuo commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.