Nuovo modello: la Ducati Multistrada V2021 Enduro 4!

Momento della lettura 20 Minuten

DUCATI MULTISTRADA V4 2021 Tuning 19 Nuovo modello: la Ducati Multistrada V2021 Enduro 4!

Con la nuova Multistrada V4 non è mai stato così facile dominare tutte le strade. Questa motocicletta unica non solo combina il piacere di guida sportivo sull'asfalto, ma offre anche un piacere di guida illimitato, una facile manovrabilità fuoristrada e un comfort senza pari nei viaggi più lunghi e nella vita di tutti i giorni. Il nuovo V4 preserva ed amplia anche la formula di successo “quattro motociclette in una” introdotta con la Multistrada nel 2010. La Multistrada V4 copre una varietà di esigenze. La "sportiva", leggera e compatta, alimentata da 170 CV, i più recenti sistemi di assistenza elettronica della MotoGP insieme a un assetto delle sospensioni dalle dimensioni agili per una guida emozionante ed efficace su un'ampia varietà di terreni.

Intervallo di manutenzione principale a 60.000 km

DUCATI MULTISTRADA V4 2021 Tuning 28 Nuovo modello: la Ducati Multistrada V2021 Enduro 4!

"Touring", grazie all'intervallo di manutenzione principale a 60.000 km, la particolare attenzione al comfort di guida, i sistemi radar anteriori e posteriori completamente nuovi, il nuovo sistema di navigazione completamente in rete, visualizzato direttamente sul cruscotto, e le luci di svolta. "Enduro", grazie alle straordinarie capacità fuoristrada, alle sospensioni elettroniche, all'erogazione fluida e al rapporto di trasmissione. Infine, la Multistrada V4 mostra il suo carattere “urbano” con una maneggevolezza senza precedenti alle basse velocità, a cui si unisce un sistema di connettività ai massimi livelli e comfort termico.

"Multi-Strada" = "molte strade"

DUCATI MULTISTRADA V4 2021 Tuning 24 Nuovo modello: la Ducati Multistrada V2021 Enduro 4!

Multistrada, il suo nome ha una promessa ambiziosa: la capacità di padroneggiare “molte strade” (per essere precisi, “multi” in italiano significa “molte”, quindi “Multi-Strada” significa quindi “molte strade”). Nata originariamente per dimostrare un atteggiamento sportivo, ora è una macchina versatile che è in grado di dominare tutte le condizioni stradali integrando caratteristiche come sicurezza e robustezza. Sono state prodotte più di 18 unità in 110.000 anni e dal suo lancio nel 2003, la Multistrada ha continuato ad evolversi ed espandere la sua vocazione. La prima Multistrada è stata concepita come una moto sportiva, caratterizzata da un'ottima coppia ed è particolarmente adatta all'uso su strada. La versione 2010 è stata la prima moto “quattro motociclette in una”, ovvero la prima moto al mondo con Riding Mode che offrivano più comfort per pilota e passeggero, migliore protezione aerodinamica e prestazioni più elevate rispetto alla versione 2003 . Nel 2015 la motocicletta è stata equipaggiata con il primo motore con fasatura variabile delle valvole per migliorare la risposta dell'acceleratore.

più semplice, più robusto, ultraleggero, più versatile

La quarta generazione della Multistrada è diventata una moto ancora più potente. Insomma, più facile da guidare, più robusto e ultraleggero, più versatile e confortevole, ma comunque efficace in ogni singola situazione di guida. È chiaro che la Ducati voleva che la Multistrada V4 fosse una moto potente senza rivali. Come le altre motociclette della famiglia Multistrada, la V4 è disponibile con la garanzia "4Ever Multistrada", una garanzia di 4 anni a chilometraggio illimitato.

Ducati Multistrada V4 - la forma segue la funzione

In tutti i modelli Ducati, inclusa la Multistrada V4, la forma è sempre associata alla funzione prevista. Per questo motivo, il lavoro di progettazione alla base di questo progetto è stato influenzato dalla loro anima tecnica. Un chiaro esempio di questo principio è la perfetta integrazione dei sistemi radar anteriore e posteriore nelle linee della moto, dove ampie superfici riflettono fluidamente l'aerodinamica e le innovazioni nell'assetto del telaio per ottenere un risultato estetico robusto ma raffinato. Per esaltare visivamente la solida impressione complessiva del veicolo senza appesantire troppo le forme, il team Ducati ha cercato di raggiungere il perfetto equilibrio tra proporzioni e compattezza della carrozzeria all'interno dell'interasse. I fari anteriori con sistema DRL ispirato alla Panigale rendono la Multistrada V4 molto sportiva e immediatamente riconoscibile.

Serbatoio da 22 litri nella Ducati Multistrada V4

DUCATI MULTISTRADA V4 2021 Tuning 11 Nuovo modello: la Ducati Multistrada V2021 Enduro 4!

Le proporzioni sbilanciate del veicolo nella parte anteriore con le sue linee muscolose ma sexy, perfettamente integrate nel serbatoio da 22 litri, si mescolano alla parte posteriore snella, che consente una posizione ottimale in piedi, anche nelle avventure fuoristrada. Ancora una volta forma e funzione sono protagoniste negli studi meticolosi dei flussi aerodinamici. Ogni singolo elemento della parte anteriore, dal rivestimento in plexiglass al "becco" alle feritoie di ventilazione, è stato progettato in modo tale da offrire al guidatore il massimo livello di comfort aerodinamico e termico. Anche i più piccoli attacchi aerodinamici che aiutano a dissipare il calore dalle gambe del pilota svolgono questa funzione.

Il centro

Il motore è il cuore pulsante della motocicletta. Estremamente leggero (66,7 kg), ultracompatto e ineguagliabile nella sua categoria, il nuovissimo motore V4 Granturismo garantisce una marcia estremamente fluida ai bassi regimi e una curva di coppia lineare.

DUCATI MULTISTRADA V4 2021 Tuning 30 Nuovo modello: la Ducati Multistrada V2021 Enduro 4!

Il motore V1158 Granturismo da 4 cc eroga 125 kW (170 CV) a 10.500 giri / min e una coppia massima di 125 Nm (12,7 kg) a 8.750 giri / min. La curva di coppia garantisce massima scorrevolezza e progressiva erogazione di potenza anche a pieno carico e trasmette la piacevole sensazione di una vera "risposta immediata del gas". Per raggiungere questo obiettivo, grande attenzione è stata posta alla curva di coppia prevista per ogni marcia in modo da ottenere sempre una potenza fluida nella fascia di velocità inferiore, una coppia elevata nella fascia di velocità media e un carattere sportivo e inarrestabile nella fascia di velocità superiore. Inoltre, gli ingegneri Ducati si sono concentrati anche sul rapporto di trasmissione. Con una prima marcia corta, è ideale per la guida e le manovre a velocità estremamente basse, per la guida in salita anche a pieno carico e per tratti fuoristrada. La sesta marcia, invece, è ideale per affrontare lunghi viaggi in autostrada.

La costante considerazione da parte di Ducati delle esigenze del cliente è sottolineata anche da un significativo allungamento degli intervalli di manutenzione. Nella Multistrada V4, ad esempio, basta cambiare l'olio ogni 15.000 km, mentre il gioco delle valvole viene controllato o regolato, se necessario, ogni 60.000 km. Nessun'altra bici di serie attualmente disponibile sul mercato arriva così lontano.

DUCATI MULTISTRADA V4 2021 Tuning 36 Nuovo modello: la Ducati Multistrada V2021 Enduro 4!

Il motore V4 Granturismo è stato sviluppato per l'utilizzo su strada e, se necessario, sfrutta anche tutti i vantaggi tecnici che Ducati ha sviluppato in anni di esperienza nel mondo delle competizioni. Questo include l'albero motore controrotante, che lavora “contro” l'inerzia generata dalle ruote, migliora la maneggevolezza, riduce i dondoli e quindi migliora l'efficienza e il piacere di guida su strada.

Elettronica all'avanguardia

Nel campo dell'elettronica, la Multistrada V4 rappresenta lo stato dell'arte della tecnologia motociclistica, anche per quanto riguarda sicurezza, comfort, prestazioni e connettività. La piattaforma inerziale (IMU) controlla la funzione dell'ABS in curva, il Ducati Wheelie Control (DWC), il Ducati traction control (DTC) nella versione "cornering" e sulla Multistrada V4 S le luci di svolta (DCL). Altra caratteristica standard della Multistrada V4 S è il Vehicle Hold Control (VHC), che facilita la ripartenza, soprattutto sui pendii. Sulla Multistrada V4 S, la piattaforma inerziale comunica anche con il sistema semi-attivo Ducati Skyhook Suspension (DSS). Quest'ultimo non solo è in grado di analizzare le condizioni di guida e di regolare immediatamente l'idraulica della forcella e dell'ammortizzatore, ma integra per la prima volta anche la funzione di autolivellamento. Riconosce il carico sulla moto e quindi regola automaticamente l'impostazione ed è offerto in aggiunta alle opzioni già disponibili: guidatore, guidatore con bagaglio, guidatore con passeggero o guidatore con passeggero e bagaglio. Il sistema di monitoraggio della pressione dei pneumatici è disponibile anche come optional per la Multistrada V4.

DUCATI MULTISTRADA V4 2021 Tuning 23 Nuovo modello: la Ducati Multistrada V2021 Enduro 4!

Al fine di migliorare ulteriormente l'esperienza di guida del cliente, i tecnici Ducati hanno realizzato sia l'interfaccia utente che la grafica della plancia (ora multilingue), che sulla Multistrada V4 S è dotata di unità TFT regolabile da 6,5 ​​pollici , completamente revisionato. Inoltre, è stato aggiunto un joystick al pannello di controllo sinistro della versione S per garantire una facile navigazione attraverso il nuovo e intuitivo menu. Altre innovazioni includono il sistema Ducati Connect, che permette di "specchiare" sul cruscotto l'app del cellulare tramite Bluetooth e Wi-Fi e di controllarla tramite il joystick. La gestione del telefono e della musica è intuitiva, mentre il conducente può utilizzare l'app di navigazione Sygic per visualizzare la mappa del sistema di navigazione direttamente sul cruscotto. Infine, nella zona superiore del serbatoio è stato creato un vano accessibile tramite una piccola apertura nel coperchio, in cui lo smartphone può essere riposto e ricaricato tramite una porta USB.

DUCATI MULTISTRADA V4 2021 Tuning 26 Nuovo modello: la Ducati Multistrada V2021 Enduro 4!

Grazie alla Multistrada V4, Ducati introduce anche un'assoluta novità nel mondo delle moto: il rivoluzionario sistema radar che consente l'utilizzo del cruise control adattivo (ACC) e del rilevamento punto cieco (BSD). I radar sono sistemi di assistenza avanzati che Ducati ha sviluppato in stretta collaborazione con un partner tecnologico di prim'ordine come Bosch. Si tratta di sistemi che, grazie alla capacità di ricostruire l'ambiente circostante della moto, supportano la guida e la rendono ancora più confortevole.

Potente, comodo, intuitivo

La Multistrada V4 è dotata di telaio monoscocca in alluminio, ruota anteriore da 19 pollici e forcellone bifacciale ed è disponibile anche con ruote a raggi. Ha un passo ridotto (1.567 mm), una sezione anteriore sportiva, sospensioni con escursione lunga (170 mm anteriore - 180 mm posteriore), un'altezza da terra di 220 mm e un peso a secco di 215 kg. Tutto ciò consente alla Multistrada V4 di agire in curva in modo intuitivo ed efficace come un'autentica Ducati e allo stesso tempo consentire una guida semplice e versatile sia su strada che fuori strada. Per questo, con la Multistrada V4 ogni viaggio diventa un'avventura meravigliosa, accessibile a tutti in qualsiasi momento.

DUCATI MULTISTRADA V4 2021 Tuning 37 Nuovo modello: la Ducati Multistrada V2021 Enduro 4!

Il piacere di guida e un elevato livello di comfort sono raggiunti grazie all'attento studio Ducati del posto di guida. Rispetto ai precedenti modelli Multistrada, il guidatore è ora ancora più protagonista con una posizione di seduta più “dominante”. La parte centrale della motocicletta è particolarmente stretta e consente una posizione di guida ideale, anche quando si guida in piedi. La nuova ergonomia offre anche un supporto stabile quando il guidatore appoggia i piedi a terra, in modo che sia più facile manovrare la moto da ferma. Per questo motivo è stata posta molta attenzione in fase di progettazione per ottenere un'altezza di seduta ridotta, regolabile in due posizioni, 840 mm e 860 mm (sono disponibili come accessori anche 810 mm con sedile basso e 875 mm con sedile alto ). Questo valore aggiunto è particolarmente importante per le manovre a bassa velocità, anche a pieno carico, perché la nuova Multistrada V4 può caricare oltre 230 kg.

DUCATI MULTISTRADA V4 2021 Tuning 34 Nuovo modello: la Ducati Multistrada V2021 Enduro 4!

Per massimizzare il comfort di guida nei lunghi viaggi in autostrada, gli ingegneri Ducati hanno rivolto la loro attenzione a ciò che è noto nel mondo automobilistico come Noise, Vibration and Harshness (NVH), che è fondamentalmente una misura del comfort offerto da un veicolo durante la guida. . Per il progetto Multistrada V4, è stato effettuato uno studio aerodinamico dettagliato in galleria del vento al fine di ottenere la migliore protezione dal vento per guidatore e passeggero anteriore, ridurre la rumorosità e dissipare il calore proveniente dal motore. Il risultato è un parabrezza in plexiglass dalla bellissima silhouette, che può essere regolato in altezza con un solo dito ed è abbinato a due deflettori laterali. Dalla forma dei paramani all'intero frangivento, ogni aspetto è stato studiato nei minimi dettagli. Allo stesso modo il sound del motore, dolce ma ricco, è caratterizzato dall'esclusiva colonna sonora Ducati. Il motore V4 Granturismo persegue anche la strategia di disattivare la bancata cilindri posteriore al minimo. In questo modo, quando la moto si ferma al semaforo, viene disattivata la bancata cilindri posteriore (non c'è combustione nei cilindri), il che migliora il comfort termico per guidatore e passeggero grazie alle temperature più basse e ai minori consumi. Tutto questo, insieme al bassissimo livello di vibrazione, rende più confortevole e meno faticoso anche il viaggio più lungo, da soli o in coppia. Inoltre, con l'obiettivo costante di massimizzare il comfort, sono ancora disponibili le maniglie riscaldate e, inoltre, i sedili riscaldati per guidatore e passeggero anteriore (come accessori).

Attrezzature e accessori

DUCATI MULTISTRADA V4 2021 Tuning 43 Nuovo modello: la Ducati Multistrada V2021 Enduro 4!

Con l'introduzione della nuova Multistrada V4, disponibile anche nelle versioni S ed S Sport (entrambe con ruote a raggi su richiesta), Ducati vuole anche migliorare il processo di acquisto. Il cliente è libero di ordinare la nuova Multistrada V4 già equipaggiata e impreziosita da parti esclusive e di personalizzarla secondo il proprio stile e le proprie esigenze. Insomma, la moto viene costruita proprio nello stabilimento Ducati di Borgo Panigale con l'attrezzatura necessaria, mentre i pacchetti accessori sono ancora disponibili presso i concessionari Ducati. La nuova Multistrada, non è mai stato così facile governare tutte le strade.

DUCATI MULTISTRADA V4 2021 Tuning 41 Nuovo modello: la Ducati Multistrada V2021 Enduro 4!

Design

Nuovo, diverso eppure inconfondibile. Mentre la nuova V4 è immediatamente riconoscibile come Multistrada, segna anche un cambio di direzione non solo in termini di motore e tecnologia, ma anche in termini di design. Il nuovissimo motore V4 Granturismo, il telaio monoscocca, la ruota anteriore da 19 pollici e il suo aspetto elegante e "robusto" donano alla nuova Multistrada V4 una prospettiva insolita nel campo delle maxi enduro. Mentre il design si basa strettamente sulla prima Multistrada “cult” (massa all'anteriore, sezione posteriore estremamente slanciata e frontale ultracompatto), la nuova Multistrada V4 si spinge oltre i confini esattamente dove guidatore, macchina e tecnologia formano un insieme perfetto.

I designer Ducati hanno puntato principalmente su linee chiare e sottili. Con la Multistrada V4, design e funzionalità si combinano perfettamente per offrire funzionalità eccezionali. Ciò significa che grazie al sedile stretto, posizionato nella zona delle gambe, i conducenti possono appoggiare più facilmente i piedi a terra e possono quindi muoversi agevolmente anche in piedi. La Multistrada V4 colpisce per la sua silhouette raffinata ed è allo stesso tempo in grado di parlare il linguaggio dell'avventura e della passione per la guida a lunga distanza.

DUCATI MULTISTRADA V4 2021 Tuning 5 Nuovo modello: la Ducati Multistrada V2021 Enduro 4!

La nuova Multistrada V4 porta uno dei principi fondamentali della Multistrada al livello successivo. Ciascuna delle quattro anime con le proprie modalità di guida (Sport, Touring, Urban, Enduro) non è solo rappresentata dal carattere specifico del motore e dalla messa a punto, ma definita anche dal punto di vista del design. La Multistrada V4 è dotata di robusti pannelli laterali per supportare lo stile di guida Enduro. È anche agile per accontentare gli appassionati più sportivi, per non parlare del fatto che viene fornito con borse laterali con fissaggio integrato, un parabrezza protettivo extra e sedili comodi per affrontare anche lunghi viaggi avventurosi. In breve, è il "Most Multi" di tutti i tempi.

DUCATI MULTISTRADA V4 2021 Tuning 7 Nuovo modello: la Ducati Multistrada V2021 Enduro 4!

Il risultato è stato ottenuto convertendo tutti gli elementi tecnici e funzionali in elementi di design. Il lavoro dei progettisti si è inoltre concentrato sulla perfetta integrazione di ogni singolo componente della moto. Dal radar anteriore e posteriore agli attacchi aerodinamici, dallo schermo in plexiglass al cruscotto, dai comandi sul manubrio al vano per riporre e ricaricare lo smartphone: ogni singolo dettaglio è stato studiato per realizzare una delle moto tecnologicamente più avanzate che mai costruito per respirare la vita.

Il cruscotto riflette il nuovo concetto di prestazioni e funzionalità dietro la Multistrada. Un ampio display leggibile, mai più completamente ispirato ai cruscotti aeronautici, che contengono un'enorme quantità di informazioni, sono immediatamente leggibili e possono così evitare distrazioni durante la guida.
Sono stati mantenuti gli stilemi che rendono il nuovo V4 immediatamente riconoscibile come Multistrada, basato sui doppi fari. Mentre ora presenta un nuovo design DRL, insieme alla Panigale V4 crea anche un forte family feeling, un tratto distintivo che rende distintiva ogni Ducati in questo segmento.

La forma incontra la funzione anche nella ricerca approfondita sui flussi aerodinamici. Ogni singolo elemento del frontale, dal parabrezza in plexiglas al "becco" alle feritoie di ventilazione, è stato progettato in modo tale che il guidatore riceva il massimo comfort aerodinamico e termico. Anche le piccole appendici aerodinamiche che aiutano ad allontanare il calore dalle gambe del pilota fanno questo lavoro.

In linea con la filosofia Ducati, le nuove linee della Multistrada V4 appaiono pulite e chiare e allo stesso tempo acquisiscono il fascino robusto che ogni maxi enduro deve trasudare. Il suo tocco accattivante è enfatizzato anche dal telaietto posteriore "nudo", ispirato alle moto fuoristrada professionali. Qui, invece, si ripropone un look aggressivo, unito ad una particolare attenzione alla funzionalità attraverso l'integrazione dei componenti aggiuntivi per la soluzione delle tasche laterali.

Display TFT tecnologico

La Multistrada V4 è dotata di un display TFT da 5 ″ con risoluzione ottimale e perfetta leggibilità in ogni condizione di luce. Il grafico di facile lettura presenta un contagiri digitale circolare che mostra il numero di marce e altre informazioni utili, come l'indicatore del livello del carburante, la temperatura e la temperatura del motore, mentre i pannelli mostrano i vari livelli dei controlli elettronici e altre informazioni. La navigazione nel menù è agevole grazie ad un layout grafico che riconosce immediatamente quale impostazione sta per cambiare il guidatore. Inoltre, l'utente può accedere al Ducati Multimedia System (DMS) tramite Bluetooth per gestire le chiamate in entrata / uscita e ascoltare la musica.

DUCATI MULTISTRADA V4 2021 Tuning 1 Nuovo modello: la Ducati Multistrada V2021 Enduro 4!

La Multistrada V4 S, d'altra parte, impressiona con un display TFT da 6,5 ​​pollici. È realizzato in vetro minerale, lo stesso materiale utilizzato nei moderni smartphone, e ha un duplice scopo: migliorare la visibilità anche alla luce diretta del sole e ridurre i riflessi. Mostra informazioni aggiuntive, come le impostazioni delle sospensioni, e fornisce anche la mappa del sistema di navigazione tramite l'app Sygic GPS Navigation. Questo grazie alla funzione “mirroring” del telefono, che permette di controllare la rubrica, rispondere più facilmente alle chiamate in arrivo e ascoltare musica. Il nuovissimo elemento di controllo sinistro consente una navigazione del menu ancora più semplice e veloce. Le modalità di guida sono selezionabili grazie al nuovo pulsante “mode”, mentre la gestione del cruise control adattivo è affidata al classico pulsante, a cui sono stati aggiunti i pulsanti + e -. Vengono utilizzati per aumentare o diminuire la distanza che il conducente vuole mantenere dal veicolo che precede. Inoltre, il settaggio delle sospensioni viene gestito tramite questo pulsante, identificato da un ammortizzatore stilizzato, e la modalità selezionata viene quindi visualizzata sotto quella della modalità di guida selezionata.

Per tenere sotto controllo lo smartphone del guidatore e ricaricarlo in ogni momento, è stato creato uno spazio di archiviazione per una porta USB sopra il serbatoio, accessibile tramite un piccolo sportello. Inoltre, c'è un'altra presa da 12V sul lato destro del cruscotto.

Accensione a mani libere

DUCATI MULTISTRADA V4 2021 Tuning 31 Nuovo modello: la Ducati Multistrada V2021 Enduro 4!

La Multistrada V4 utilizza un sistema di avviamento a mani libere che garantisce i migliori standard di sicurezza. Grazie a questo sistema, il guidatore può tenere comodamente la chiave in tasca e avviare il motore con l'apposito pulsante, che si trova direttamente dietro la piastra del manubrio. La motocicletta riconosce la chiave e consente lo sblocco del bloccasterzo (attivato da un attuatore elettrico) e l'avvio del motore. Per aprire il serbatoio si utilizza la "chiave pieghevole" meccanica, che è integrata nello stesso transponder che contiene anche la chiave elettronica. Un tappo del carburante senza chiave è disponibile come accessorio opzionale.

Equitazione sport di moda

La modalità di guida “Sport”, più adatta alla strada, offre un entusiasmante 170 CV abbinato ad una ciclistica sportiva (solo per la versione S). La modalità Sport è inoltre caratterizzata da un basso livello di Ducati Traction Control e Ducati Wheelie Control e da un'impostazione ABS di livello 2, che consente di alzare in modo controllato la ruota posteriore per massimizzare le prestazioni di frenata ma anche per mantenere la funzione in curva. Questa modalità di guida è la scelta giusta per i motociclisti professionisti che vogliono ottenere il massimo da questa impressionante Multistrada V4.

Modalità di guida Touring

Nella modalità di guida “Touring”, Ducati offre tutti i 170 CV del motore con una risposta dell'acceleratore più morbida e meno diretta. La sicurezza attiva è migliorata da livelli di sensibilità DTC e DWC più elevati. L'ABS è impostato al livello 3, perfetto per la modalità touring; questo attiva il rilevamento del sollevamento della ruota posteriore e la funzione ABS in curva, ottimizzando al contempo la frenata combinata anteriore / posteriore. Per le versioni S viene scelto un assetto delle sospensioni perfetto per i viaggi a lunga percorrenza e garantisce il massimo comfort per guidatore e passeggero anteriore.

Equitazione alla moda urbana

Nella modalità di guida “Urban” la potenza è ridotta a un massimo di 115 CV. La sospensione delle versioni S è impostata per un'agilità ottimale in caso di frequenti ostacoli al traffico urbano con la corrispondente mappatura DSS. DTC e DWC sono impostati su valori elevati per la massima sicurezza. L'ABS è impostato al livello 3.

Modalità di guida Enduro

Grazie all'introduzione della ruota da 19 pollici, la Multistrada V4 è ancora più comoda per la guida fuoristrada. Il posizionamento del baricentro, la distribuzione dei pesi e infine l'ergonomia sono stati sviluppati per supportare la guida da fermo e rendere la Multistrada V4 una vera moto da fuoristrada. Inoltre, la modalità di guida “Enduro” imposta la potenza del motore a un massimo di 115 CV, con tarature delle sospensioni all-terrain e mappatura DSS per le versioni S. Le impostazioni DTC e DWC vengono abbassate e l'ABS è impostato sul livello 1, adatto per l'uso fuoristrada su superfici antiscivolo: il rilevamento del sollevamento della ruota posteriore e la funzione di svolta in curva sono disattivati ​​e viene disattivato anche l'ABS sulla ruota posteriore.

DUCATI MULTISTRADA V4 2021 Tuning 29 Nuovo modello: la Ducati Multistrada V2021 Enduro 4!

Controllo di trazione Ducati (DTC)

Il DTC è una parte importante del Ducati Safety Pack. Il sistema è stato ulteriormente sviluppato e ora integra i dati provenienti dalla piattaforma IMU per controllare in modo efficiente la perdita di aderenza e l'angolo di piega. In pochi millesimi di secondo, il DTC può utilizzare i dati dei sensori per rilevare e controllare lo slittamento delle ruote posteriori, migliorando notevolmente le prestazioni e la sicurezza attiva. Il sistema consente all'utente di scegliere tra otto diversi livelli. Ciascuno di questi livelli è programmato per fornire una tolleranza allo slittamento della ruota posteriore che corrisponde ai livelli progressivi di guidabilità (classificazione da 1 a 8).

Ducati Wheelie Control (DWC)

Questo sistema, perfettamente integrato nei Riding Mode Ducati, offre otto regolazioni. Analizza il comportamento di guida della motocicletta; rileva ogni sollevamento della ruota anteriore e controlla coppia e potenza per ottenere la massima e sicura accelerazione.

Impianto frenante Bosch Brembo con sistema curva ABS

La gamma Multistrada V4 è dotata del Ducati Safety Pack (DSP), che comprende un impianto frenante Brembo con ABS Cornering Bosch 10.3 ME regolabile su tre livelli. Cornering ABS utilizza la piattaforma IMU (Inertial Measurement Unit) di Bosch, che comunica i dati sugli angoli di piega in tempo reale. Tutto questo per ottimizzare la forza frenante anteriore e posteriore su entrambe le ruote, anche quando la moto è in forte pendenza, e prevenire così incidenti gravi. Interagendo con i Riding Mode, il sistema offre soluzioni senza compromessi indipendentemente dalla situazione o dalle condizioni di guida.

Grazie al processore di controllo ABS, la Multistrada V4 utilizza un sistema frenante combinato. Questo sistema è ottimizzato per le modalità di guida "Urban" e "Touring". Nella modalità di guida "Sport", dove la frenata combinata è meno desiderabile, il sistema ha un livello di interazione inferiore. Il sistema di frenata combinato aumenta la stabilità utilizzando quattro sensori di pressione per distribuire in modo ottimale la forza frenante tra le ruote anteriori e posteriori.

DUCATI MULTISTRADA V4 2021 Tuning 41 Nuovo modello: la Ducati Multistrada V2021 Enduro 4!

Sviluppato per aumentare il controllo del pneumatico posteriore durante le frenate brusche, il rilevamento della ruota posteriore rialzata è completamente attivato nelle modalità di guida “Urban” e “Touring”, nella modalità di guida “Sport” l'ABS è regolato mentre è in uso è disattivato in modalità di guida “Enduro”. L'ABS può essere utilizzato anche solo sulla ruota anteriore, come nel caso della modalità enduro. Ciò consente quindi il bloccaggio della ruota posteriore e quindi anche la deriva fuoristrada. L'ABS può anche essere completamente disattivato nella modalità di guida "Enduro" tramite il display della strumentazione. Le impostazioni possono essere salvate e richiamate la prossima volta che guidi.

Il sistema è perfettamente integrato nei Riding Mode Ducati e ha tre livelli. Il livello 2 garantisce l'equilibrio tra le ruote anteriori e posteriori senza il rilevamento di ruote posteriori a sbandamento, ma con la funzione cornering attivata e tarata per uno stile di guida sportivo. Il livello 3 consente il funzionamento ottimale dell'effetto frenante combinato nelle modalità di guida touring e urbano con sollevamento limitato della ruota posteriore per la massima sicurezza e prestazioni e con funzione di sterzata attivata e calibrata per la massima sicurezza. Infine, il livello 1 massimizza le prestazioni fuoristrada disabilitando il rilevamento del sollevamento della ruota posteriore e consentendo il bloccaggio della ruota posteriore, utilizzando l'ABS solo sulla ruota anteriore.

DUCATI MULTISTRADA V4 2021 Tuning 35 Nuovo modello: la Ducati Multistrada V2021 Enduro 4!

L'impianto frenante anteriore della Multistrada V4 ha pinze freno Brembo monoblocco a 4 pistoncini ad attacco radiale con pistoncini di diametro 32 mm e 2 pastiglie freno, una pompa freno radiale con leve regolabili e due dischi da 320 mm. Al posteriore è presente un monodisco del diametro di 265 mm, trattenuto da una pinza freno flottante, anch'essa Brembo. Questa disposizione dei componenti garantisce prestazioni al top in tutto il panorama motoristico ed è una caratteristica ben nota di Ducati. Nella Multistrada V4 S l'impianto frenante sfrutta appieno i dischi anteriori da 330 mm in abbinamento alle pinze freno monoblocco di Brembo Stylema.

Vehicle Hold Control (ausilio alla partenza in salita)

La nuova Ducati Multistrada V4 è offerta con la più moderna generazione di ABS Bosch 10.3 ME con sistema Vehicle Hold Control (VHC). Quando attivato, il VHC mantiene stabile il veicolo frenando le ruote posteriori. Ciò rende più facile per il conducente la partenza in situazioni critiche, ad esempio in pendenza, poiché la pressione del freno viene regolata durante l'avviamento in modo che il conducente possa concentrarsi sull'azionamento dell'acceleratore e della frizione. Se il sistema non viene utilizzato, si disattiva automaticamente dopo 30 secondi.

Tecnologia radar

La Ducati Multistrada V4 è la prima motocicletta di serie al mondo con tecnologia radar. I dispositivi radar sono sistemi di assistenza avanzati che ricostruiscono l'ambiente circostante la moto e facilitano la guida supportando attivamente il guidatore. Questa soluzione tecnologica svolge due funzioni: controllo della velocità adattivo e rilevamento dell'angolo cieco.
L'introduzione dei due sistemi si inserisce nella rivoluzione che rappresenta un ulteriore livello di eccellenza in termini di comfort e assistenza alla guida, soprattutto nelle lunghe distanze in autostrada.

Va sottolineato in particolare che i sistemi intelligenti adattivi sono solo un ausilio alla guida per il conducente del veicolo e devono essere sempre tenuti sotto controllo e regolati dal conducente. Questi sistemi moderni non sono sistemi di guida autonoma e quindi non sostituiscono il conducente. Ducati è sempre attenta alla sicurezza su strada e in pista e sottolinea che il guidatore è e rimane responsabile della guida e deve comportarsi sempre con attenzione e in modo appropriato alle diverse situazioni dell'ambiente.

Controllo adattivo della velocità di crociera

DUCATI MULTISTRADA V4 2021 Tuning 42 Nuovo modello: la Ducati Multistrada V2021 Enduro 4!

Il sistema radar posizionato davanti al veicolo controlla il funzionamento del cruise control adattivo ACC (Adaptive Cruise Control), che utilizza la frenata e l'accelerazione controllate per regolare automaticamente la distanza dagli altri veicoli, che possono essere selezionati in quattro fasi, a velocità comprese tra 30 e 160 km / h. Questo sistema, derivato dall'auto, è stato adattato alla dinamica e all'ergonomia di una motocicletta e ulteriormente sviluppato. In particolare, è stata limitata l'autonomia del sistema in termini di frenata e accelerazione per garantire che il guidatore possa mantenere il controllo del veicolo in qualsiasi situazione. Il sistema Adaptive Cruise Control (ACC) può essere impostato utilizzando i pulsanti corrispondenti sull'interruttore sinistro. Grazie al Ducati Quick Shift Up & Down, il guidatore può salire o scendere durante le fasi di accelerazione e frenata senza disattivare l'ACC. Il sistema ACC consente una guida più confortevole e sicura, soprattutto sui lunghi tratti dell'autostrada.

Blind Spot Detection (rilevamento punto cieco)

Il radar posteriore, montato sotto il fanale posteriore, rileva i veicoli che si trovano nel cosiddetto punto cieco, ovvero nella zona non direttamente visibile al guidatore né attraverso lo specchietto retrovisore. Il sistema BSD (Blind Spot Detection) registra questo punto cieco e lo informa il guidatore tramite i LED sugli specchietti retrovisori. Inoltre, il sistema BSD rileva anche i veicoli che si avvicinano da dietro ad alta velocità. In entrambi i casi, se il guidatore preme l'indicatore di direzione che indica l'intenzione di cambiare corsia, il LED BSD nello specchietto retrovisore lampeggia, segnalando una situazione potenzialmente pericolosa. Grazie al proprio menu, il conducente può impostare la luminosità del sistema su tre diversi livelli.

Struttura

DUCATI MULTISTRADA V4 2021 Tuning 40 Nuovo modello: la Ducati Multistrada V2021 Enduro 4!

L'esclusiva struttura del telaio è costituita da un telaio monoscocca in alluminio, un vero highlight dell'intero segmento. Una struttura estremamente leggera e compatta che integra perfettamente il motore V4 Granturismo di recente introduzione. La nuova Multistrada V4 deve la massima precisione in entrata e in uscita di curva e un comportamento di risposta immediato all'angolo di sterzo di 24,5 °. Il forcellone è stato quasi completamente ridisegnato aggiungendo anche un telaio a traliccio leggero. La soluzione del forcellone bifacciale non solo contribuisce alla stabilità e alla leggerezza, ma rende la Multistrada V4 ancora più efficiente.

carrello d'atterraggio

La Multistrada 1260 è fornita con una forcella a steli rovesciati da 50 mm, completamente regolabile in precarico molla, compressione ed estensione. La ruota posteriore è dotata di un monoammortizzatore Marzocchi che collega il forcellone al telaio: il precarico della molla può essere regolato a distanza tramite un sistema idraulico, così come lo smorzamento della sospensione in estensione e compressione. La molla lavora progressivamente e quindi offre un ottimo comfort di guida anche a pieno carico.

La Multistrada V4 S è invece equipaggiata con il sistema di sospensioni semiattive Marzocchi, controllato dal sistema Ducati Skyhook Suspension Evolution (DSS EVO). Quest'ultimo consente anche di regolare il precarico e i freni idraulici quando l'ammortizzatore posteriore viene compresso e rimbalzato. La messa a punto è immediata ed è integrata nei Riding Mode o può essere personalizzata tramite il computer di bordo. Il sistema semi-attivo ha un'interfaccia ai sensori per "leggere" lo stile di guida e il fondo stradale e per regolare continuamente il setting. Ciò significa un setup perfetto in tutte le condizioni, su strada e anche a pieno carico.

DUCATI MULTISTRADA V4 2021 Tuning 45 Nuovo modello: la Ducati Multistrada V2021 Enduro 4!

La serie Multistrada V4 ha 170 mm di escursione all'anteriore e 180 mm al posteriore, un sistema di sospensioni particolarmente generoso che, insieme alla disposizione del telaio e alla forma della coppa dell'olio, garantisce un'impressionante altezza da terra di 220 mm. Il risultato? Comfort di guida sopra la media! Una caratteristica che è ancora meglio con la Multistrada V4 S grazie al DSS EVO, con il quale il guidatore può regolare l'impostazione di base a seconda del carico. Per la prima volta, questo sistema integra anche il controllo automatico del livello, la cosiddetta funzione di autolivellamento. Questo riconosce il carico sulla motocicletta e quindi regola automaticamente l'impostazione. Viene offerto in aggiunta alle opzioni già disponibili: solo conducente, conducente con bagaglio, conducente con passeggero o conducente con passeggero e bagaglio. Il sistema di monitoraggio della pressione dei pneumatici è disponibile anche come accessorio per la Multistrada V4.

Pneumatici e cerchi

Le Multistrada V4 e V4 S sono dotate di cerchi in lega leggera fusi. Entrambi sono dotati di cerchioni anteriori da 3,0 x 19 "e cerchi posteriori da 4,5 x 17", sui quali è montato uno pneumatico Pirelli SCORPION ™ Trail II da 120 / 70-19 "all'anteriore e 170 / 60-17" al posteriore. Omologate anche per la Multistrada V4 Pirelli SCORPION ™ Rally e SCORPION ™ STR, con pneumatico da 120 / 70-19 "all'anteriore e 170 / 60-17" al posteriore. La Multistrada V4 S è disponibile anche franco fabbrica con cerchi in filo.

DUCATI MULTISTRADA V4 2021 Tuning 42 Nuovo modello: la Ducati Multistrada V2021 Enduro 4!

Foto / s: Ducati

DUCATI MULTISTRADA V4 2021 Tuning 38 Nuovo modello: la Ducati Multistrada V2021 Enduro 4!

Ovviamente era tutt'altro. La nostra rivista di tuning ha innumerevoli altri rapporti di ottimizzazione in magazzino. Ci occupiamo inoltre regolarmente del tema delle motociclette e del tuning motociclistico. Vuoi vedere tutti gli articoli su motociclette e tuning moto? Basta fare clic QUI e guardati intorno. O è sufficiente un piccolo estratto? Quindi dai un'occhiata ai seguenti 3 post.

Ducati XDiavel Dark e XDiavel Black Star del 2021!

Ducati XDiavel 2021 Dark Black Star 2 310x165 Nuovo modello: la Ducati Multistrada V2021 Enduro 4!

Look da roadster emozionale: la nuova BMW S 1000 R!

BMW S 1000 R Tuning 2021 30 310x165 Nuovo modello: la Ducati Multistrada V2021 Enduro 4!

BMW G 310 R - Dynamic Roadster modello anno 2021!

BMW G 310 R Dynamic Roadster model year 2021 17 310x165 Nuovo modello: la Ducati Multistrada V2021 Enduro 4!

Nuovo modello: la Ducati Multistrada V2021 Enduro 4!

"Tuningblog.eu" - in tema di automobili e Tuning moto e auto u. Ti teniamo aggiornato sullo stile motociclistico con la nostra rivista e ti presentiamo ogni giorno nuovi veicoli e motociclette sintonizzati da tutto il mondo. È meglio iscriversi al nostro Alimentazione e verrai automaticamente informato non appena ci sarà qualcosa di nuovo per questo post e ovviamente anche per tutti gli altri contributi.

Lascia un tuo commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.

de Deutsch
X