La BMW M Motorsport celebra i 50 anni della BMW M a Daytona!

de Deutsch

BMW M Motorsport Daytona 50 anni di BMW M 2

Fine settimana di grande anniversario: la BMW M Motorsport celebra i 50 anni della BMW M e la prima gara IMSA della BMW M4 GT3 a Daytona. Proprio all'inizio dell'anno, la 24 Ore di Daytona (USA) il prossimo fine settimana sarà uno dei momenti salienti della stagione per BMW M Motorsport e BMW del Nord America. La nuova BMW M4 GT3 celebra la sua anteprima al classico di lunga distanza in Florida. Proprio all'inizio dell'anno, la 24 Ore di Daytona (USA) il prossimo fine settimana sarà uno dei momenti salienti della stagione per BMW M Motorsport e BMW del Nord America. La nuova BMW M4 GT3 celebra la sua anteprima al classico di lunga distanza in Florida. Il BMW M Team RLL e Turner Motorsport erano già in azione all'evento di test e qualifiche "Roar before the 24" lo scorso fine settimana e si sono assicurati i posti di partenza per la gara di 24 ore. Questo è dedicato al 50° anniversario della BMW M GmbH, che sarà celebrato a Daytona con un programma di supporto di prim'ordine.

La BMW M Motorsport festeggia

Le basi sportive per il prossimo fine settimana sono state gettate nei giorni scorsi in numerose sessioni di test e nella gara di qualificazione di 100 minuti. Le due MOTUL BMW M4 GT3 del BMW M Team RLL si sono assicurate la dodicesima e la tredicesima posizione di partenza nella classe GTD-PRO. I piloti ufficiali della BMW M Sheldon van der Linde (RSA) e Nick Yelloly (GBR) hanno guidato l'auto numero 13 per acquisire quanta più esperienza possibile. I loro colleghi piloti Marco Wittmann (GER) e Philipp Eng (AUT) hanno disputato solo le sessioni di test. Con la vettura numero 24, Augusto Farfus (BRA) e Jesse Krohn (FIN) hanno saltato la gara di qualificazione, mentre John Edwards e Connor De Phillippi (entrambi USA) hanno condiviso l'abitacolo. Turner Motorsport con i piloti Bill Auberlen, Robby Foley, Michael Dinan (tutti USA) e Jens Klingmann (GER) si sono ritirati dalla classe GTD con la BMW M25 GT96 #4 dopo una collisione e partiranno quindi dal fondo del campo al fine settimana.

"Per molti versi, la 24 Ore di Daytona è una gara molto speciale per la BMW M Motorsport, e anche per me personalmente", afferma Mike Krack, capo della BMW M Motorsport. “Per la prima volta in questa stagione, il 50° anniversario della BMW M sarà adeguatamente celebrato in pista grazie all'impegno della BMW del Nord America. Da un punto di vista sportivo, siamo estremamente entusiasti del nostro debutto IMSA con la BMW M4 GT3. Abbiamo già visto con il 'Roar' che il set-up e la classificazione di una vettura GT completamente nuova sono sfide che richiedono un po' di tempo. Ma piloti e team stanno facendo progressi costanti e continueranno a migliorare nel corso del weekend di gara. Sono fiducioso che vedremo buone prestazioni nella mia ultima gara come capo della BMW M Motorsport. Non vedo l'ora di farlo".

BMW M Motorsport Daytona 50 anni di BMW M 11

Partner di BMW M Motorsport e omonimo dei due veicoli del BMW M Team RLL è MOTUL. "Siamo molto orgogliosi di continuare la nostra partnership, che ha avuto successo per due anni, inclusa la vittoria della 24 ore di Daytona nel 2020", afferma Romain Grabowski, Head of Brand MOTUL. “Questa non è solo un'estensione del contratto, poiché entrambe le società stanno affrontando una vera sfida con il lancio della nuova MOTUL BMW M4 GT3, di cui hanno collaborato allo sviluppo tecnico. Ci auguriamo di poter offrire ai fan della BMW M in tutto il mondo corse emozionanti e olio motore di alta qualità che ottenga le massime prestazioni dai motori BMW offrendo al contempo la massima protezione". . Ci sono anche la BMW M Performance Driving School e Global Medical Response come partner di BMW del Nord America, così come Aero e Rousseau come partner del BMW M Team RLL.

Punti salienti speciali nel programma di supporto.

Oltre agli eventi di gara, BMW M Motorsport e BMW of North America offrono numerosi momenti speciali nel programma di supporto del "Rolex 50" a Daytona per celebrare il 24° anniversario della BMW M. Immediatamente prima dell'inizio della gara, ci sarà una sfilata di veicoli BMW M storici e attuali, inclusa una BMW M1 del 1980. Tre veicoli da corsa che hanno vinto gare IMSA e quindi sono in mostra alla "Rolex 24 Heritage Exhibition" nel La "Daytona Fan Zone" ha fatto la storia: la BMW 3.0 CSL del 1975, la BMW Z4 GTLM del 2015 e la vittoriosa BMW M2019 GTE di Daytona del 8.

BMW M Motorsport Daytona 50 anni di BMW M 15

La BMW M è ancora una volta il title partner della BMW M Endurance Challenge, la gara di 4 ore all'inizio della stagione dell'IMSA Michelin Pilot Challenge. Quattro BMW M4 GT4 dei team Turner Motorsport, Stephen Cameron Racing e Random Vandals Racing saranno sulla griglia di partenza venerdì. Il campo è guidato da BMW M3 e BMW M4 Safety Car. Il CEO Franciscus van Meel e Timo Resch, Vice President Customer, Brand and Sales di BMW M GmbH, saranno presenti come rappresentanti di BMW M GmbH. La BMW M Endurance Challenge inizia venerdì 28 gennaio alle 19.35:24 CET, la "Rolex 29" sabato 19.40 gennaio alle XNUMX:XNUMX CET.

Voci prima della 24 Ore:

Bobby Rahal (Team Principal BMW M Team RLL):

  • “Siamo molto orgogliosi di aver avuto un ruolo in buona parte della storia della BMW M Motorsport. Firmare il contratto nel 2008 per la stagione successiva è stato un grande onore, quindi è anche speciale per noi partecipare al 50° anniversario della BMW M. Siamo davvero entusiasti di guidare la BMW M4 GT3 ora. Ancora una volta stiamo introducendo un nuovo veicolo dopo la BMW M3 GT, la BMW Z4 GTLM, la BMW M6 GTLM e la BMW M8 GTE. Finora siamo sempre stati abbastanza fortunati da avere successo con i modelli e ora siamo entusiasti di affrontare il nuovo progetto e celebrare con esso ulteriori successi nel 2022. BMW M Motorsport ci ha fornito ancora una volta grandi piloti e dovranno fare del loro meglio. La competizione nella classe GTD-PRO è agguerrita e non vediamo l'ora di gareggiare”.

Sheldon van der Linde (#24 MOTUL BMW M4 GT3):

  • “Non è una buona gara di qualificazione per noi. Ovviamente preferiremmo iniziare molto più in alto. Il nostro compito in questo momento è garantire che tutto funzioni senza intoppi nella squadra. Per me personalmente è la prima gara con il team RLL, quindi nei prossimi giorni conoscerò tutti. La mia prima gara con la BMW M Motorsport a Daytona significa anche che ho ancora molto da imparare”.

Nick Yelloly (#24 MOTUL BMW M4 GT3):

  • “La gara di qualificazione ci ha mostrato dove siamo in questo momento – ​​e non è lì che vogliamo essere. Ora dobbiamo mettere insieme le nostre teste nei prossimi giorni. In generale, è un piacere guidare la BMW M4 GT3 e lavorare con il BMW M Team RLL. Ora non ci resta che trovare la velocità".

John Edwards (#25 MOTUL BMW M4 GT3):

  • “La gara di qualificazione non è andata bene, ma fortunatamente non c'erano punti in campionato. Ora abbiamo una settimana per abbassare la testa e prepararci per la 24 ore. Conta lì".

Connor De Phillippi (#25 MOTUL BMW M4 GT3):

  • "Ovviamente non è il risultato che volevamo. Semplicemente non avevamo il pacchetto per attaccare le prime posizioni. Speriamo che il prossimo fine settimana sia diverso e possiamo entrare in battaglia".

Jens Klingmann (#96 Turner Motorsport BMW M4 GT3):

  • “Per noi, il focus era sul lavoro di allestimento. È importante avere un buon equilibrio tra correre di giorno e correre di notte. Ci sono ancora molte cose da imparare e scoprire con la nuova vettura. Penso che abbiamo fatto buoni progressi e la macchina è in una buona finestra. È facile da guidare, il che è importante in una gara di 24 ore. Ora non ci resta che fare in fretta. Sono fiducioso che raggiungeremo questo obiettivo molto presto”. Photo credit: BMW

Ovviamente non è finita qui!

tuningblog ha innumerevoli altri articoli in materia di auto e auto tuning in stock. Vuoi vederli tutti? Basta fare clic QUI e guardati intorno. In parte, vorremmo fornirti notizie ma anche fuori dal tuning. Nella nostra categoria Suggerimenti, prodotti, informazioni e altro Abbiamo recensioni di produttori di auto o accessori, nuovi sintonia Wiki Termini o l'uno o l'altro Perdita pubblicato. Di seguito un estratto degli ultimi articoli:

Ford gioca con la Mustang Mach-E!

Ford Mustang Mach E Escape Room 3 310x165 Ford gioca con la Mustang Mach E!

Continental & Volterio: robot di ricarica completamente automatico per veicoli elettrici!

Robot di ricarica completamente automatico Continental Volterio Veicoli E 4 310x165 Continental & Volterio: robot di ricarica completamente automatico per veicoli E!

Le auto elettriche come trattori: Rameder aumenta le possibilità di applicazione!

Auto Tesla Model S e1643192144910 310x165 E come trattori: Rameder aumenta i possibili utilizzi!

"Tuningblog.eu" - ti teniamo aggiornato sul tema della messa a punto e dello styling dell'auto con la nostra rivista di tuning e ti presentiamo ogni giorno gli ultimi veicoli sintonizzati da tutto il mondo. È meglio iscriversi al nostro Bacheca e verrà automaticamente informato non appena ci sarà qualcosa di nuovo in questo post, e ovviamente anche a tutti gli altri contributi.

Lascia un tuo commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.