Maneggevolezza grandiosa per auto classiche sportive

de Deutsch

BILSTEIN Hoevelberndt 08

Entrando nelle sacre sale della storica Autohaus H. Hövelberndt GmbH di Gelsenkirchen-Erle, con un po' di fortuna potrete vedere spettacolari auto sportive. Perché qui non solo le auto dei clienti vengono riparate da un team di sette persone. Qui vengono restaurati anche i classici della collezione di auto dell'amministratore delegato Heinrich Hövelberndt: insieme a suo figlio, l'oltre 70 anni è alla ricerca di automobili classiche particolarmente emozionanti, che vengono restaurate con molta passione. E poiché pone requisiti particolarmente elevati ai suoi veicoli, per quanto riguarda il telaio si affida esclusivamente ai prodotti del marchio BILSTEIN. La collezione comprende attualmente una BMW 635 CSi, una BMW M3 E30, una Porsche 911 Turbo (930) e una VW Polo G40. "Il mio obiettivo è realizzare un sogno alla fine della mia carriera professionale. Tutti i veicoli della mia collezione sono auto della mia giovinezza. Voglio sempre riunire due veicoli di un produttore che documentino il carattere sportivo e contemporaneo del marchio."

Obiettivo: migliore maneggevolezza

Tutti i veicoli sono ampiamente restaurati. Hovelberndt: "Il nostro obiettivo è sempre quello di riportare le auto nelle condizioni in cui erano al momento della consegna. In particolare, ciò significa che guidano allo stesso modo, o meglio di prima.Proprio come la BMW 635 CSi in blu artico. "Abbiamo acquistato l'auto in ottime condizioni esteticamente. Tecnicamente, non era nelle condizioni che avevamo immaginato“, spiega Hövelberndt. In circa 400 ore di lavoro, il team ha capovolto la tecnologia della coupé sportiva.

Ammortizzatori BILSTEIN B6: una scelta perfetta per le auto d'epoca

Per una maneggevolezza ottimale, i meccanici hanno installato i leggendari ammortizzatori gialli BILSTEIN B6. Questi non sono disponibili solo per un gran numero di modelli di veicoli attuali, ma anche per molti giovani e anziani. Il catalogo classico completo è disponibile qui. Tradizionalmente rappresentano una migliore sostituzione in serie e migliori prestazioni, anche senza registrazione grazie alle dimensioni funzionali invariate.

BILSTEIN Hoevelberndt 14

Anche la targa H non è messa in pericolo dall'installazione. "Abbiamo rimosso sia l'asse anteriore completo che l'asse posteriore completo, rifatto il supporto dell'asse anteriore, i tubi del montante e i bracci trasversali“, riferisce Hövelberndt. Quando si installano le cartucce dell'ammortizzatore, assicurarsi che nessun liquido, come olio, venga versato nel tubo di livello dell'ammortizzatore. "In caso contrario c'è il rischio che l'inserto della cartuccia pompi pieno di liquido e la funzione di smorzamento non sia più disponibile“, avverte Rainer Popiol, capo della BILSTEIN Academy e da decenni cliente privato di Heinrich Hövelberndt.

"Raggiungere la migliore perfezione possibile"

"Il nostro obiettivo è sempre quello di raggiungere la migliore perfezione possibile, soprattutto nell'area della dinamica di guida", secondo Hövelberndt: "Nonostante abbia circa 37 anni, la nostra 635 CSi è assolutamente all'altezza dello slogan BMW "Piacere di guida puro".Per raggiungere questo obiettivo, Heinrich Hövelberndt si affida esclusivamente ai prodotti BILSTEIN dagli anni '1970. La forte predilezione per il marchio nasce da un'esperienza che non ha dimenticato. "A quel tempo avevo una BMW 3.0 Si. Aveva 200 CV e poteva tenere il passo con una Porsche. Ma il carrello di atterraggio era il formaggio“, Hövelberndt ripensa.

BILSTEIN Hoevelberndt con Rainer Popioll BILSTEIN 01

"Abbiamo quindi installato il BILSTEIN B6 giallo nell'auto. Poi sono uscito dal corridoio e ho pensato tra me e me: "Wow, fantastico!" All'improvviso il veicolo ha avuto un comportamento di guida eccezionale. Ancora oggi mi si illuminano gli occhi!Da allora, BILSTEIN è stata la prima scelta nell'officina di Heinrich Hövelberndt. E non solo con le proprie auto da collezione, ma anche con i clienti della società di servizi: "Non mi aspetterei altro dai miei clienti. Ti meriti la migliore qualità". Photo credit: ThyssenKrupp Bilstein GmbH

Ovviamente non è finita qui!

tuningblog ha innumerevoli altri articoli in materia di auto e auto tuning in stock. Vuoi vederli tutti? Basta fare clic QUI e guardati intorno. In parte, vorremmo fornirti notizie ma anche fuori dal tuning. Nella nostra categoria Suggerimenti, prodotti, informazioni e altro Abbiamo recensioni di produttori di auto o accessori, nuovi sintonia Wiki Termini o l'uno o l'altro Perdita pubblicato. Basta cliccare su uno dei seguenti post!

altri post correlati

BILSTEIN B6 Camper: anteprima nel mercato delle case mobili!

BILSTEIN B6 camper strada 2 310x165

Cosa dovrebbero sapere le officine sui telai dei camper!

BILSTEIN B6 Camper Straße 3 1 310x165

Ammortizzatori BILSTEIN per modelli Porsche con telaio a controllo attivo

BILSTEIN EVO SE Porsche 911 9 310x165

Perché la Honda CR-V è più alta dopo aver cambiato gli ammortizzatori?

BILSTEIN Honda CR V generazione 1 310x165

"tuningblog.eu" - in materia di autotuning e car styling, ti teniamo aggiornato con la nostra rivista di tuning e ti presentiamo ogni giorno gli ultimi veicoli sintonizzati da tutto il mondo. È meglio se ti iscrivi al nostro feed e sarai informato automaticamente non appena c'è qualcosa di nuovo su questo articolo dall'angolo Tips, Products, Info & Co.. E ovviamente a tutti gli altri contributi.

Lascia un tuo commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.