Domenica 14 aprile 2024
Menu

Tutorial - Cambio olio VW Golf 6 (MK6) con filtro per 29,38 €

Momento della lettura 4 Min.

Aggiornato di recente il 27 gennaio 2022 alle 10:49

Volevamo sapere qual è l'opzione più economica per noi per effettuare un cambio dell'olio nel nostro veicolo editoriale, VW Golf 1.6tdi 4Motion. Un criterio era ovviamente quello di ottenere l'intera quantità di olio (4,75 l), ma non volevamo fare il pieno con un olio che non fosse approvato da VW. Abbiamo quindi optato per il Leprinxol Synth Longlife III 5W-30 che, secondo lo standard VW 504 00/507 00, è consentito anche nella nostra serie 300.000, che ora ha percorso 6 km. C'era anche un nuovo filtro dell'olio e qui abbiamo optato per il filtro dell'olio Mann Filter HU 7008 Z. Abbiamo ordinato entrambi i componenti tramite Amazon e mentre il filtro dell'olio costava 9,39 €, 5l di olio costava solo 19,99 €. Insieme si ottengono 29,38 € e questo può essere visto per un cambio d'olio!

Suggerimento: Ecco come smaltire correttamente l'olio usato!

Per noi un'alternativa così economica include anche la variante più veloce e per la prima volta in questo veicolo non era un'opzione classica per scaricare l'olio, ma per pomparlo usando l'astina di livello dell'olio usando una piccola pompa. L'intera operazione è stata eseguita in circa 30-45 minuti e, compreso il cambio del filtro dell'olio, questo lavoro può essere svolto da quasi tutti i laici. Di seguito abbiamo elencato i passaggi più importanti per te e se desideri anche cambiare l'olio da solo, puoi utilizzare le nostre istruzioni per chiedere aiuto. Tuttavia, vorremmo sottolineare che non ci assumiamo alcuna garanzia o garanzia per le seguenti istruzioni. Tu stesso sei responsabile per eventuali danni e se non sei sicuro, recati in un'officina specializzata.

Con un tale file chiave universale per filtri olio A proposito, puoi rimuovere facilmente quasi tutti i filtri dell'olio.

 

⚠ Tutorial su Serive Reset di seguito ⬇

Se hai la possibilità di parcheggiare un po 'la macchina in discesa, questo è sicuramente utile perché assicura che l'olio motore nella parte anteriore della coppa dell'olio, e quindi nelle vicinanze dell'asta di livello dell'olio si accumuli.

Tutorial - VW Golf 6 (MK6) Cambio dell'olio con filtro per 29,38 €

Con questa pompa aspiriamo l'olio dall'astina e lo immettiamo direttamente in un vecchio contenitore. Prima di iniziare dovresti ricordarti di far riscaldare il motore, in modo che l'olio abbia la temperatura di esercizio e non sia così viscoso e molto più facile da pompare rispetto a quando fa freddo.

Il primo passo dovrebbe essere quello di rimuovere il coperchio del motore in plastica e questo è completamente senza strumenti in cui lo tiri semplicemente.

Per cambiare il filtro dell'olio non è necessario altro che un dado convenzionale nella dimensione 32 e un'estensione per il cricchetto. Quindi giravi a sinistra e quindi hai avvitato il filtro dell'olio completo con la staffa fuori dal suo dispositivo.

Estrarre l'astina di livello e inserirla nell'apertura, quindi nel tubo della pompa fino a quando si sente di aver raggiunto la parete della coppa dell'olio.

Quindi può avviarsi e puoi fornire elettricità alla pompa (nel nostro caso, ciò avviene tramite la batteria del veicolo). Quindi inserire l'altra estremità del tubo in un contenitore adatto per aspirare l'intera quantità di olio (solo 5 l).
Tutorial - VW Golf 6 (MK6) Cambio dell'olio con filtro per 29,38 €

Per noi l'intero processo ha richiesto circa 10 minuti ed è super conveniente!

Un buon modo per verificare se l'olio usato è stato quasi completamente rimosso è di reintrodurre l'astina di livello ed estrarre se c'è rimasto olio in alto. Se non è rimasto olio, si può presumere che oltre l'95% sia stato pompato.
Tutorial - VW Golf 6 (MK6) Cambio dell'olio con filtro per 29,38 €

Se l'olio è completamente pompato, è possibile, come già accennato in precedenza, rimuovere il filtro dell'olio e sostituirlo con quello nuovo. È possibile rimuovere il filtro fissando il dispositivo di tenuta con una mano e sfilando il filtro dell'olio con l'altra (preferibilmente con un panno). In ordine inverso si posiziona il nuovo filtro olio sulla staffa e si fa attenzione alla marcatura che indica quale parte del filtro olio deve essere rivolta verso l'alto.

Le guarnizioni corrispondenti vengono fornite anche con il nuovo filtro dell'olio, e anche se quelle esistenti hanno ancora un bell'aspetto, dovresti assolutamente usare le nuove guarnizioni. Quindi reinstallare il filtro dell'olio nella direzione opposta e serrare con la coppia specificata sulla staffa. Quindi si può versare l'olio nuovo e si dovrebbe smettere di riempire circa mezzo litro prima della quantità prescritta e quindi orientarsi sull'astina di livello dell'olio per trovare la quantità corretta. Qui, ovviamente, dovresti assicurarti che l'auto non sia più in discesa ma su una superficie piana. E dovresti anche tenere presente che può volerci un po 'prima che l'ultima goccia di olio raggiunga il fondo della coppa dell'olio.

⚠ Ripristina il servizio dell'olio nel video ⬇

Infine, abbiamo creato per te un breve video su come ripristinare il servizio del tuo veicolo. Questa opzione dovrebbe essere la stessa per VW Golf / Polo, Caddy, Passat e possibilmente anche per il bus T5. Ma non ne siamo sicuri ed è stato fatto come sai su una VW Golf MK6.

"Tuningblog.eu" - ti teniamo aggiornato sul tema della messa a punto e dello styling dell'auto con la nostra rivista di tuning e ti presentiamo ogni giorno gli ultimi veicoli sintonizzati da tutto il mondo.

È meglio iscriversi al nostro Bacheca e verrà automaticamente informato non appena ci sarà qualcosa di nuovo per questo post, e ovviamente anche per tutti gli altri contributi.

Info

Forse vuoi anche leggere un rapporto di altre marche di auto? A parte il produttore sopra, ti chiederai quali veicoli in questi giorni coilovers, cerchi in lega, Chiptuning e il più pazzo sventare integrato e allegato. Dai un'occhiata ai seguenti produttori: ALFAROMEO, ALPINA, AUDI, BMW, CADILLAC, CHEVROLET, CHRYSLER, CITROËN, DACIA, DAEWOO, DODGE, FIAT, FORD, HONDA, HYUNDAI, INFINITI, ISUZU, JAGUAR, JEEP, KIA, LANCIA , LANDROVER, LEXUS, MASERATI, MAZDA, MERCEDES, MINI, MITSUBISHI, NISSAN, OPEL, PEUGEOT, PORSCHE, RENAULT, SAAB, SEAT, SKODA, SMART, SUBARU, SUZUKI, TATA, TOYOTA, VAUXHALL, VOLVO, VW e TUTTI gli altri. Buona navigazione!

A proposito di Thomas Wachsmuth

Thomas Wachsmuth - È parte integrante di tuningblog.eu dal 2013. La sua passione per le auto è così intensa che investe in esse ogni centesimo disponibile. Mentre sogna una BMW E31 850CSI e una Hennessey 6x6 Ford F-150, attualmente guida una BMW 540i (G31/LCI) piuttosto discreta. La sua collezione di libri, riviste e opuscoli sul tema del tuning automobilistico ha ormai raggiunto proporzioni tali che lui stesso è diventato un'opera di riferimento ambulante per la scena del tuning.  Altro su Tommaso

Lascia un tuo commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con * segnato