Martedì 28 maggio 2024
Menu

Alternativa pericolosa: ecco perché non dovresti fare il pieno di olio!

Momento della lettura 4 Min.

Alternativa pericolosa: ecco perché non dovresti fare il pieno di olio!

I prezzi del carburante stanno raggiungendo livelli vertiginosi e molti conducenti che fanno affidamento sui loro veicoli sono grati per ciascuno di essi Alternative . Di gran lunga più di 2 Euro per un litro di gasolio, che ormai in molti posti è più caro della benzina premium, è comprensibile il desiderio di riempire il serbatoio con qualcosa di diverso dal diesel per auto disponibile nei distributori di benzina. E nonostante il ridicolo rilascio di riserve petrolifere da parte dello Stato, non vi è alcun segno di una tendenza al ribasso, dovuta anche alla guerra in Ucraina. Ma il più grande fattore di prezzo è chiaramente il nostro stato insaziabile. Ma lasciamo perdere! Anche se biciclette e mezzi pubblici non sono un'opzione per qualsiasi motivo, riscaldamento o oli vegetali sicuramente non lo sono!

Petrolio al posto del diesel: ragioni tecniche parlano contro.

La composizione chimica dei combustibili diesel e degli oli distinguere a volte drasticamente. I vari componenti influiscono sul comportamento alla combustione, sulla resistenza all'urto, sulla temperatura di accensione, sulla viscosità e sulle prestazioni generali del motore dell'autoveicolo. Ecco il viscosità una delle maggiori difficoltà. il pompa d'iniezione e iniettori non sono adatti per introdurre nella camera di combustione gli oli spesso più viscosi. Questo è il Combustione non ottimale e La potenza del motore diminuisce drasticamente. A breve e medio termine, il motore avrà problemi e l'intero sistema sarà danneggiato. Ci sono sicuramente oli vegetali che possono essere usati come carburanti per i motori.

Alternativa pericolosa: ecco perché non dovresti fare il pieno di olio!

olio di colza è il più conosciuto. Ma gli oli che vengono utilizzati come combustibili o come additivi sono soggetti ad elevati standard di qualità e differiscono chimicamente dagli oli vegetali convenzionali utilizzati, ad esempio, nella cucina domestica. Servono anche motori diesel essere adattato solo agli oli vegetali, prima che possano spostare il veicolo senza danni. I produttori di veicoli quindi danno nessuna approvazione per gli oli vegetali come carburante alternativo al diesel. Il caso è diverso per i motori a benzina. E10 è benzina premium miscelata con biocarburante, ma non tutte le auto sono in grado di gestire l'elevata percentuale di additivi per carburante anche qui. Il conducente deve decidere da solo se un motore a benzina vale la pena vista l'attuale andamento dei prezzi.

Fare il pieno di petrolio è evasione fiscale.

Anche se dovrebbe essere tecnicamente possibile, è comunque un vantaggio non consigliato Riempire l'olio vegetale dal supermercato nel suo serbatoio, perché l'olio non è tassato secondo l'aliquota dell'imposta sull'energia e ci si impegna con essa evasione delle tasse. Per inciso, nemmeno l'olio da riscaldamento è un'alternativa, poiché anche questa è considerata un'evasione fiscale, anche se non ci sono quasi ragioni tecniche contro di essa nel caso di veicoli più vecchi. Tuttavia, l'olio da riscaldamento non è attualmente molto più economico. A causa del costante adattamento e dell'ulteriore sviluppo della tecnologia, non è consigliabile fare il pieno di olio da riscaldamento nelle auto più recenti. I motori non ce la fanno a lungo termine, anche se la composizione di olio combustibile e diesel è la stessa a prima vista più simile sono disponibili come diesel e olio vegetale.

Alternativa pericolosa: ecco perché non dovresti fare il pieno di olio!

Ovviamente non è finita qui!

tuningblog ha innumerevoli altri articoli in materia di auto e auto tuning in stock. Vuoi vederli tutti? Basta fare clic QUI e guardati intorno. In parte, vorremmo fornirti notizie ma anche fuori dal tuning. Nella nostra categoria Suggerimenti, prodotti, informazioni e altro Abbiamo recensioni di produttori di auto o accessori, nuovi sintonia Wiki Termini o l'uno o l'altro Perdita pubblicato. Di seguito un estratto degli ultimi articoli:

Prepara l'auto per la primavera: pulisci, mantieni, ricarica!

Alternativa pericolosa: ecco perché non dovresti fare il pieno di olio!

Riduci i consumi: ecco come funziona!

Alternativa pericolosa: ecco perché non dovresti fare il pieno di olio!

Olio per insalata in alternativa al diesel?

Alternativa pericolosa: ecco perché non dovresti fare il pieno di olio!

"Tuningblog.eu" - ti teniamo aggiornato sul tema della messa a punto e dello styling dell'auto con la nostra rivista di tuning e ti presentiamo ogni giorno gli ultimi veicoli sintonizzati da tutto il mondo. È meglio iscriversi al nostro Bacheca e verrà automaticamente informato non appena ci sarà qualcosa di nuovo in questo post, e ovviamente anche a tutti gli altri contributi.

A proposito di Thomas Wachsmuth

Thomas Wachsmuth - È parte integrante di tuningblog.eu dal 2013. La sua passione per le auto è così intensa che investe in esse ogni centesimo disponibile. Mentre sogna una BMW E31 850CSI e una Hennessey 6x6 Ford F-150, attualmente guida una BMW 540i (G31/LCI) piuttosto discreta. La sua collezione di libri, riviste e opuscoli sul tema del tuning automobilistico ha ormai raggiunto proporzioni tali che lui stesso è diventato un'opera di riferimento ambulante per la scena del tuning.  Altro su Tommaso

Lascia un tuo commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con * segnato