Parte pazzesca: Veritas RS III con motore BMW V10!

de Deutsch

Veritas RS III Con motore BMW V10 6

Quello costruito da Vermot AG (ex Veritas AG) in piccola serie Veritas RS III come successore ufficiale della Veritas RS costruita dall'agosto 1948 al marzo 1950 è ancora un vero colpo d'occhio. Motivo sufficiente per dare una rapida occhiata alla monoposto lunga 4,99 metri, larga 1,97 e alta 0,97 metri con il sedile basculante giusto. Fu costruita a Grafschaft-Gelsdorf vicino al Nürburgring e, con il suo 10 cilindri a bordo, era incredibilmente veloce a 347 km/h. Il motore viene dalla BMW. L'S10 V85 con un angolo del cilindro di 90 gradi e l'SMG a sette velocità dell'M5/M6, nonché un'enorme potenza di 507 cavalli e 520 NM a bordo gestisce lo sprint alla velocità su strada di campagna in soli 3,2 secondi. La Veritas RS III è stata presentata per la prima volta al Motor Show di Essen nel 2000. Altri punti salienti del veicolo includono un minuscolo mozzo del parabrezza, un cofano infinitamente lungo, ti siedi anche proprio davanti all'asse posteriore, c'è una carrozzeria completa in fibra di carbonio dell'azienda Formtech e sotto la pelle in carbonio c'è un'elaborata costruzione del telaio spaziale.

Veritas RS III con motore BMW V10

Dentro c'è un Sedile avvolgente Recaro in pelle nappa, strumenti classici e uno basso volante sportivo con leve del cambio. Anche l'autista è in attesa imbracature a quattro punti Celebrazione. La configurazione del sedile 1+1 prevede anche un sedile removibile, in tinta carrozzeria, pannellatura sul lato passeggero. E il motore si annuncia acusticamente tramite sistema di scarico in acciaio inox con Intestazioni , M5 cat alla parola. Con un tara di soli 1.067 chilogrammi, con 325 rulli sull'asse posteriore, trazione posteriore, una meccanica differenziale autobloccante di Drexler, un servosterzo diretto a pignone e cremagliera e uno provato e testato sul Nordschleife Sospensione Pushrod Öhlins con i doppi bracci trasversali triangolari in alluminio, i tempi sul giro folli sono garantiti ancora oggi. Per inciso, la potenza frenante proveniva da a Impianto frenante BT Racing implementato, con pinze a sei e quattro pistoncini e dischi in ceramica da 380 mm (14,9 pollici) all'anteriore e 355 mm (13,9 pollici) al posteriore. Se otteniamo maggiori informazioni, c'è ovviamente un aggiornamento per questo rapporto. Sarai informato di questo se usi semplicemente il nostro Bacheca sottoscrivere. Divertiti a guardare le foto e rimani fedele a noi!

Veritas RS III Con motore BMW V10 1

Non preoccuparti, ovviamente non era così quando si trattava di sintonizzazione automatica / automatica. La nostra rivista lo ha ancora decine di migliaia altri rapporti di ottimizzazione in magazzino. Li vuoi vedere tutti? Quindi fai clic QUI e guardati intorno.

altri post correlati

Replica Bugatti Veyron basata su Pontiac GTO!

Bugatti Veyron Replica Pontiac GTO 1 310x165

Project MAYBACH: l'ultimo coupé fuoristrada di Virgil Abloh!

Studio Odeonsplatz Progetto Maybach Virgil Abloh Tuningblog 310x165

Bugatti Chiron Super Sport - 1.618 CV al banco di prova!

Banco di prova Bugatti Chiron Super Sport 7 310x165

Virgil Abloh e Mercedes-Maybach creano l'auto legacy definitiva

Mercedes Maybach Haute Voiture Concept Tuning 2022 5 310x165

Veritas RS III con motore BMW V10!
Credito fotografico: Vermot AG

Veritas RS III Con motore BMW V10 1

"tuningblog.eu" - in materia di autotuning e car styling, ti teniamo aggiornato con la nostra rivista di tuning e ti presentiamo ogni giorno gli ultimi veicoli sintonizzati da tutto il mondo. È meglio se ti iscrivi al nostro feed e sarai informato automaticamente non appena c'è qualcosa di nuovo in questo post. E ovviamente a tutti gli altri contributi.

Lascia un tuo commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.