Venerdì 12 aprile 2024
Menu

Cambio pneumatici con sistema di monitoraggio della pressione dei pneumatici: prestare attenzione a questo!

Momento della lettura 5 Min.

Aggiornato di recente il 27 gennaio 2022 alle 10:29

Cambio pneumatici con sistema di monitoraggio della pressione dei pneumatici: prestare attenzione a questo!

L'UE si registra per le nuove auto dal 1 ° novembre 2014 Tire Pressure Monitoring System prima di quello cambio gomme più costoso e più complicato per molti conducenti. Inoltre, è dal 2018 che un veicolo con un TPMS disattivato, ad esempio a causa di un set di ruote accessorie, non riceve più un adesivo TÜV. Un TPMS non funzionante è stato considerato un "difetto significativo" dal 2018.

Di cosa tratta il TPMS?

TPMS sta per sistema di controllo della pressione dei pneumatici ed è stato per tutte le nuove immatricolazioni da novembre 2014 obbligatorio. Il sistema è disponibile anche da molti fornitori per il retrofit. Tutte le informazioni su questo argomento sono disponibili qui. Con il TPMS c'è un file diretto , indiretta TPMS differenziato. Se il veicolo è dotato di un sistema diretto, durante il cambio pneumatici possono sorgere rapidamente costi aggiuntivi da 50 a 100 euro. Questo perché i sensori aspettato, addestrato e parti soggette ad usura sostituito Hai bisogno di diventare.

Cambio pneumatici con sistema di monitoraggio della pressione dei pneumatici: prestare attenzione a questo!

Come funzionano i sistemi e cosa è necessario considerare quando si cambiano gli pneumatici!

TPMS indiretto:

  • Quando un pneumatico perde aria, diminuisce circonferenza di rotolamento e si volta Schneller. Il sistema di controllo indiretto della pressione dei pneumatici lo riconosce tramite il Sensori ABS / ESP e lo segnala all'autista tramite un file spia e / o uno avvertimento. Il TPMS indiretto può, tuttavia non riconoscere su quale ruota c'è una perdita di pressione e funziona solo quando il veicolo è in movimento. Poiché non sono installati sensori aggiuntivi, ciò si verifica anche quando si cambiano i pneumatici senza ulteriori costi.

TPMS diretto:

  • Il sistema di monitoraggio diretto della pressione dei pneumatici misura la pressione esatta dei pneumatici tramite sensori aggiuntivi sulle valvole e la trasmette per radio all'elettronica di bordo. Il conducente può quindi richiamare la pressione dei pneumatici nel computer di bordo, il che rende il sistema molto più comodo, ma anche grazie alla tecnologia aggiuntiva teurer fa. Fondamentalmente, i sensori possono cambiare da pneumatici estivi a pneumatici invernali portato via ma sarà sempre un file Kit di servizio con nuove guarnizioni in gomma e valvole necessarie. Si consiglia quindi di utilizzare ogni set di ruote con i propri sensori equipaggiare. Poiché i sensori devono essere sottoposti a manutenzione ogni volta che una ruota viene cambiata e sostituita in caso di guasto, sorgono costi aggiuntivi.

Questo è con Cambiando una ruota da osservare con TPMS

Il veicolo con estensione TPMS indiretto equipaggiato, il sistema deve dopo aver cambiato una ruota o un pneumatico può essere reimparato solo una volta. Questo di solito avviene con pochi clic nel menu del veicolo; in caso di dubbi o ambiguità, le istruzioni per l'uso aiuteranno.

Per i veicoli con estensione TPMS diretto dovrebbe essere un file Laboratorio specializzato essere cercato. I sensori aggiuntivi devono aspettato e funzionalità testato diventare. Inoltre, è necessario prestare particolare attenzione durante il montaggio per non danneggiare i costosi sensori.

Quali veicoli devono essere dotati di TPMS?

Per tutte le auto nuove con prima immatricolazione dal 1 novembre 2014 e modelli con Omologazione dal 1 novembre 2012 è un TPMS obbligatorio. È possibile determinare facilmente se il proprio veicolo è interessato o meno da questo regolamento libretto di circolazione rimuovere. Sotto Point 1 la data del è direttamente nella carta di circolazione del veicolo Anno elencato, l'omologazione sotto Point 6. Se qui viene inserita una data successiva al 1 novembre 2012, è necessario chiedere al produttore se il proprio veicolo è soggetto all'obbligo TPMS. È anche possibile che sia solo un'aggiunta che non influisce sul TPMS.

Cambio pneumatici con sistema di monitoraggio della pressione dei pneumatici: prestare attenzione a questo!

TPMS difettoso? No TÜV!

Se il tuo veicolo è già soggetto all'obbligo TPMS, anche il sistema deve essere correttamente funzione. In caso contrario, il file Ispezione principale niente più badge. Da maggio 2018, un TPMS disattivato o difettoso è considerato "notevole mancanza".

A cosa dovresti prestare attenzione quando usi il TPMS?

  1. Controlla quale sistema è installato nel tuo veicolo. Se la pressione degli pneumatici può essere richiamata con precisione tramite il computer di bordo, si tratta di un file diretto Sistema di controllo della pressione dei pneumatici. Le informazioni sul TPMS installato possono essere trovate anche nel manuale.
  2. Se sul vostro veicolo è installato un TPMS diretto, informate preventivamente l'officina in caso di sostituzione di ruote e pneumatici. La manutenzione del sistema richiede tempo aggiuntivo.
  3. È sul tuo veicolo TPMS indiretto è disponibile, il sistema di monitoraggio della pressione dei pneumatici deve essere utilizzato dopo un cambio di ruota o pneumatico appena appreso diventare. Come funziona può essere trovato nelle istruzioni per l'uso.
  4. Non è possibile sostituire la batteria nei sensori di un TPMS diretto. Di regola, tuttavia, tengono da quattro a sei anniche corrisponde all'incirca alla durata media di uno pneumatico. Se la batteria è scarica, i sensori devono scambiati essere.

Cambio pneumatici con sistema di monitoraggio della pressione dei pneumatici: prestare attenzione a questo!

Il motivo dell'obbligo TPMS

Anche se si consiglia la pressione dei pneumatici ogni 14 giorni zu überprüfen, solo pochissimi automobilisti vi aderiscono. UN pressione dei pneumatici troppo bassa tuttavia, ha numerosi impatti negativi sul comportamento di guida e sulla sicurezza di un veicolo. Gli spazi di frenata sono più lunghi e la sicurezza di guida in curva e sul bagnato è ridotta. Inoltre, la resistenza al rotolamento aumenta a causa della pressione ridotta, che porta a a maggiore consumo di carburante e maggiore usura dei pneumatici. Per contrastare questi punti, l'UE ha introdotto l'obbligo del TPMS.

Attenzione: La corretta pressione dei pneumatici è molto importante per la sicurezza, motivo per cui dovresti controllarla regolarmente nonostante il TPMS. Non da ultimo per risparmiare carburante.

Cambio pneumatici con sistema di monitoraggio della pressione dei pneumatici: prestare attenzione a questo!

Certo che non era ancora successo!

tuningblog ha innumerevoli altri articoli in materia di auto e auto tuning in stock. Vuoi vederli tutti? Basta fare clic QUI e guardati intorno. In parte, vorremmo fornirti notizie ma anche fuori dal tuning. Nella nostra categoria Suggerimenti, prodotti, informazioni e altro Abbiamo recensioni di produttori di auto o accessori, nuovi sintonia Wiki Termini o l'uno o l'altro Perdita pubblicato. Di seguito un estratto degli ultimi articoli:

Driftbrothers BMW M4 G82 dovrebbe ottenere 1.000 PS!

Cambio pneumatici con sistema di monitoraggio della pressione dei pneumatici: prestare attenzione a questo!

DOTZ Spa. L'elegante multispoke per la classe compatta e media!

Cambio pneumatici con sistema di monitoraggio della pressione dei pneumatici: prestare attenzione a questo!

Cura della batteria per auto elettriche: consigli per una maggiore durata della batteria!

Cambio pneumatici con sistema di monitoraggio della pressione dei pneumatici: prestare attenzione a questo!

"Tuningblog.eu" - ti teniamo aggiornato sul tema della messa a punto e dello styling dell'auto con la nostra rivista di tuning e ti presentiamo ogni giorno gli ultimi veicoli sintonizzati da tutto il mondo. È meglio iscriversi al nostro Bacheca e verrà automaticamente informato non appena ci sarà qualcosa di nuovo in questo post, e ovviamente anche a tutti gli altri contributi.

A proposito di Thomas Wachsmuth

Thomas Wachsmuth - È parte integrante di tuningblog.eu dal 2013. La sua passione per le auto è così intensa che investe in esse ogni centesimo disponibile. Mentre sogna una BMW E31 850CSI e una Hennessey 6x6 Ford F-150, attualmente guida una BMW 540i (G31/LCI) piuttosto discreta. La sua collezione di libri, riviste e opuscoli sul tema del tuning automobilistico ha ormai raggiunto proporzioni tali che lui stesso è diventato un'opera di riferimento ambulante per la scena del tuning.  Altro su Tommaso

Lascia un tuo commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con * segnato