Venerdì 12 aprile 2024
Menu

Come funziona il cambio ruota con il fai da te?

Momento della lettura 9 Min.

Aggiornato di recente il 10 giugno 2022 alle 01:19

Come funziona il cambio ruota con il fai da te?

È una delle poche cose che i laici possono ancora fare da soli su un'auto. Il la rotazione dei pneumatici! E adesso è il momento giusto. In effetti, è quasi un po 'tardi perché la prima neve è già caduta in alcuni luoghi più alti come Oberwiesenthal e da allora le gomme estive sono state vietate. Inoltre le temperature in pianura si attestano intorno agli 0 gradi da alcuni giorni. In realtà dice "da O a O". Questo è il modo in cui viene insegnato al conducente dello studente. Durante questo periodo dovresti cambiare le ruote dall'estate all'inverno o dall'inverno all'estate. L'auto riceve i pneumatici estivi intorno a Pasqua, mentre i pneumatici invernali vengono riutilizzati in ottobre. I conducenti che fanno affidamento su pneumatici per tutte le stagioni sono ovviamente esclusi. Ma devi davvero andare a un seminario? Oppure si possono risparmiare i soldi e le ruote possono essere cambiate da soli?

Cambiare le ruote da soli: panoramica

Come funziona il cambio ruota con il fai da te?A chi interessa solo aree molto specifiche intorno all'argomento Cambia la ruota da solo interessati, è possibile utilizzare le seguenti etichette di salto per passare direttamente all'argomento desiderato con un solo clic. E altrettanto rapidamente puoi tornare a questa panoramica dalla voce di menu selezionata con un solo clic. Tuttavia, consigliamo ai nostri lettori di leggere sempre l'intero articolo. Alcune voci di menu sono realmente comprensibili e comprensibili solo una volta che l'intero articolo informativo è stato letto.

  1. Cric a carrello e chiave dinamometrica
  2. Hai bisogno di uno strumento speciale per cambiare i pneumatici?
  3. Come funziona passo dopo passo il cambio gomme?
  4. Prima che gli pneumatici siano immagazzinati!
  5. Cosa bisogna considerare quando si cambiano gli pneumatici?
  6. Quando è necessario sostituire le ruote in officina?
  7. Sistema di controllo della pressione dei pneumatici (TPMS)
  8. Cosa bisogna considerare quando si ripongono gli pneumatici?
  9. Da O a O: quando è il momento migliore?
  10. Ottenere l'appuntamento in officina, è così facile?
  11. Cosa bisogna considerare quando si acquistano pneumatici online?

Cric a carrello e chiave dinamometrica

Come funziona il cambio ruota con il fai da te?

Colloquialmente, il cambio di pneumatici si riferisce allo scambio di ruote. Questo viene fatto stagionalmente. In primavera si passa dagli pneumatici invernali a quelli estivi e in autunno dagli pneumatici estivi a quelli invernali. Se il cambio gomme viene fatto in officina costa circa 50 euro e in "alta stagione" spesso ci vuole molta pazienza prima di trovare un appuntamento. Ecco perché è decisamente più economico cambiare le gomme da soli. Il primo cambio gomme, però, richiede un investimento di circa 50 euro. Per il cambio pneumatici è necessario acquistare un cric a carrello (circa 30 euro) e una chiave dinamometrica (circa 20 euro).

Suggerimento: Nuovi componenti come un nuovo motore dovrebbero essere "rodati" delicatamente. E questo vale anche per un'auto nuova.

Normalmente il normale martinetto e la chiave per ruote della gamma di attrezzi per auto del proprio veicolo sono sufficienti, ma se il cambio deve essere effettuato regolarmente da solo, è consigliabile cambiare. E la prossima volta che cambierai, questi costi non verranno applicati comunque. Di seguito abbiamo raccolto i passaggi ei suggerimenti più importanti per cambiare le ruote. (torna alla panoramica)

Hai bisogno di uno strumento speciale per cambiare i pneumatici?

Come funziona il cambio ruota con il fai da te?

Prima di cambiare le gomme, ha senso raccogliere prima gli strumenti necessari e averli pronti. Questi includono:

  1. Jack: uno Cric a carrello / martinetto idraulico è particolarmente conveniente. Tuttavia, è sufficiente anche un martinetto standard per veicoli dalla cassetta degli attrezzi di bordo.
  2. Radkreuz: Con il Mozzo ruota anche i dadi delle ruote arrugginiti possono essere allentati rapidamente e facilmente. È sufficiente anche una semplice chiave per ruote. Inoltre uno scatola per le viti.
  3. Chiave dinamometrica: è necessaria per evitare che i bulloni oi dadi delle ruote si serrino eccessivamente. Soprattutto per i cerchi in alluminio.
  4. Avvitatore ad impulsi (opzionale): accelera il cambio delle ruote e può allentare viti particolarmente bloccate.
  5. Chiave (opzionale): questo farà il Felgenschloss risolto.
  6. Spazzola metallica: rimuove la ruggine e lo sporco grossolano dai bulloni delle ruote e dalle pinze dei freni. (torna alla panoramica)

Come funziona passo dopo passo il cambio gomme?

Come funziona il cambio ruota con il fai da te?

Cambiare i pneumatici è relativamente facile se si osservano alcuni punti.

  1. Deve essere applicato il freno a mano o il freno di stazionamento elettrico. A tale scopo, innestare la marcia o il livello di guida P. I veicoli con sospensioni pneumatiche potrebbero dover essere messi in una modalità speciale (modalità martinetto). Ci sono informazioni su questo nel registro.
  2. I dadi / bulloni delle ruote sono allentati. (allentare di circa un quarto di giro)
  3. L'auto è sollevata con la ruota sospesa liberamente sul montante. Si prega di controllare DOVE deve essere posizionato il martinetto sul veicolo. Il martinetto del kit attrezzi del veicolo ha un supporto diverso rispetto al martinetto a carrello / martinetto idraulico. Le istruzioni per l'uso del veicolo dovrebbero fornire informazioni, in alternativa vari forum sul veicolo abbassato I veicoli sono uno jack piatto particolarmente. Nel nostro post "Tutte le informazioni sui martinetti piatti per auto elaborate!" ci sono più informazioni sull'argomento.
  4. Le viti sono state completamente rimosse.
  5. La ruota viene rimossa. Sfilare il coprimozzo (se presente). Posizionare la ruota sotto il veicolo.
  6. Il mozzo ruota viene pulito (deve essere pulito e privo di ruggine) con una spazzola metallica e, se disponibile, con una pasta separatrice / pasta mozzo ruota sintetica priva di metalli. La bici non si attaccherà. Tuttavia, le filettature non devono essere lubrificate. Eventuale Zentrierringe verifica / installa.
  7. Sguardo di controllo Lancialo sui dischi dei freni e sulle pastiglie dei freni. La nuova ruota è montata. Si prega di notare un possibile legame direzionale. C'è di più sull'argomento nel nostro articolo "Riconosci il senso di marcia del pneumatico? È così che funziona!".
  8. Le viti compreso un eventuale bloccaggio della ruota vengono inserite e serrate leggermente (serraggio a mano).
  9. Estrarre la ruota rimossa da sotto l'auto.
  10. Il carrello si abbassa leggermente fino a quando la ruota tocca il suolo.
  11. La ruota viene serrata con la chiave dinamometrica attraversare serrato. Quale coppia è quella giusta è nel registro. Con cerchi in alluminio solitamente tra 110 e 130 NM.
  12. Il veicolo è completamente abbassato e il martinetto rimosso.
  13. La pressione dell'aria deve essere controllata su tutte e 4 le ruote e se necessario regolata. PSI o bar? Le unità possono essere convertite qui!

Ulteriori informazioni? qui!

Questo fondamentalmente completa il cambio gomme. È importante controllare nuovamente la sede dei bulloni ruota dopo circa 50 chilometri con la chiave dinamometrica. Le viti allentate possono quindi essere nuovamente serrate. (torna alla panoramica)

prima che gli pneumatici siano immagazzinati

Come funziona il cambio ruota con il fai da te?
Oppure i tappi delle valvole con le informazioni pertinenti

Prima di riporre i pneumatici, è necessario contrassegnarli con gesso o pastelli universali. Abbreviazioni come VL per A sinistra davanti ecc. utilizzati. Così le ruote possono essere messe nel posto giusto la prossima volta che vengono cambiate. Dopo 10.000-15.000 chilometri, è necessario sostituire le ruote per ciascun asse, poiché i pneumatici sull'asse motore si consumano più rapidamente. È anche importante controllare la sicurezza degli pneumatici prima di riporli. (torna alla panoramica)

Cosa bisogna considerare quando si cambiano gli pneumatici?

Sebbene i passaggi per cambiare gli pneumatici siano facili da seguire, ci sono alcune cose da tenere a mente in anticipo.

  1. Tempo: Dovrebbe essere pianificato un tempo sufficiente per cambiare i pneumatici, perché la pressione del tempo crea un ritmo frenetico, che a sua volta crea pericolo.
  2. stabilità: L'auto deve trovarsi su una superficie piana e solida in modo che sia stabile durante il cambio gomme. Inoltre, il martinetto dovrebbe essere stabile e il veicolo dovrebbe essere assicurato contro il rotolamento via con un cuneo di attracco / pattino di trascinamento.
  3. coppia: Quando si cambiano gli pneumatici, è necessario osservare le informazioni nel registro. La coppia richiesta per stringere le ruote è specificata qui. Per la maggior parte dei modelli, si tratta di circa 120 Nm.
  4. Colonnetta ruota: Quando si passa dalle ruote in acciaio a quelle in alluminio, è necessario tenere conto della lunghezza dei bulloni delle ruote. Questi sono spesso più lunghi con le bici in alluminio. Se vengono utilizzati bulloni delle ruote troppo corti, potrebbero strapparsi durante la guida, poiché trattengono solo pochi fili. La lunghezza di avvitamento di un bullone della ruota dovrebbe essere di almeno 7-8 giri. Inoltre, dovresti prestare attenzione se i bulloni delle ruote differiscono. Ci sono Kugelbund , sede conica. Questo può variare da cerchio a cerchio.
  5. Vibrazioni: Dopo aver cambiato le gomme, ha senso fare un giro di prova più lungo. Anche una strada di campagna è adatta a questo. Le vibrazioni al volante o in frenata indicano che è prevista una visita in officina. Sebbene le vibrazioni possano avere altri motivi, spesso indicano che il contrappeso è diminuito. Questo può accadere anche quando si tira su. (torna alla panoramica)

Quando cambiare le ruote in officina?

Come funziona il cambio ruota con il fai da te?

Se i pneumatici devono essere conservati in officina, è opportuno installarli anche lì. Ovviamente le ruote possono anche essere immagazzinate qui indipendentemente dal montaggio, ma di solito viene concesso uno sconto sul deposito se il cambio gomme viene effettuato anche in officina. Il prezzo per pneumatico è di circa sette euro per ruota, il vantaggio qui è che l'officina si occupa di tutto ciò che riguarda lo stoccaggio. Ciò include il controllo per danni, la pulizia dei pneumatici e l'equilibratura delle ruote. Tuttavia, questo servizio è raramente gratuito. (torna alla panoramica)

Sistema di controllo della pressione dei pneumatici (TPMS)

Come funziona il cambio ruota con il fai da te?

Se è installato un sistema di monitoraggio della pressione dei pneumatici (TPMS), questo è un altro motivo per cambiare i pneumatici in officina. Perché con un TPMS integrato, i pneumatici dovrebbero essere cambiati solo da uno specialista. Questo controlla i sensori degli pneumatici, che inviano i loro dati in modalità wireless a un'unità di controllo centrale. Può anche darsi che questi debbano essere "addestrati" per poter funzionare di nuovo correttamente. Suggerimento: È necessario prestare attenzione a questo quando è necessario sostituire un pneumatico per uno pneumatico con TPMS. (torna alla panoramica)

Cosa bisogna considerare quando si ripongono gli pneumatici?

Prima di riporre i pneumatici, è necessario pulirli adeguatamente e controllarli per eventuali danni. È anche importante controllare il profilo rimanente. La profondità del battistrada dovrebbe almeno per i pneumatici estivi 3 millimetri (Solo 1,6 mm sono obbligatori) e almeno quattro millimetri per i pneumatici invernali. Se la profondità del battistrada è troppo piccola o gli pneumatici sono danneggiati, possono essere smaltiti immediatamente. Le ruote complete sono impilate orizzontalmente l'una sull'altra, mentre i pneumatici senza cerchioni vengono riposti in posizione verticale. Questa dovrebbe essere una stanza asciutta e protetta dalla luce. (torna alla panoramica)

Da O a O: quando è il momento migliore?

Come funziona il cambio ruota con il fai da te?

La regola pratica per cambiare i pneumatici è "da O a O". Ciò significa che gli pneumatici invernali dovrebbero essere montati in ottobre. È quindi possibile tornare agli pneumatici estivi intorno a Pasqua. Di solito nulla va storto con questa regola. Tuttavia, le condizioni meteorologiche e le temperature dipendono dalla rispettiva regione. Questo è il motivo per cui i produttori di pneumatici consigliano di passare agli pneumatici invernali non appena la temperatura scende regolarmente sotto i 7 gradi Celsius. Nella normativa sulla circolazione stradale, invece, non è previsto l'orario di cambio gomme. Tuttavia, secondo la Sezione 2 (3a), è stabilito che l'auto può essere guidata solo su strada con pneumatici invernali in condizioni stradali invernali. Ciò significa ghiaccio nero, neve scivolosa, fango o ghiaccio devono gli pneumatici invernali devono essere montati. (torna alla panoramica)

Ottenere l'appuntamento in officina, è così facile?

Se gli pneumatici devono essere cambiati in officina, è necessario fissare un appuntamento per tempo. Nella stagione del cambio gomme ci sono occasionalmente colli di bottiglia nel tempo e nei materiali, poiché un numero particolarmente elevato di pneumatici deve essere cambiato. Pertanto, qui dovrebbe essere pianificata una corsa preliminare. Lo stesso vale per l'acquisto di pneumatici nuovi. (torna alla panoramica)

Cosa bisogna considerare quando si acquistano pneumatici online?

Se è necessario montare un treno di pneumatici nuovi sui cerchi, è necessario visitare anche un'officina. Perché non appena il pneumatico è troppo vecchio o ha un profilo troppo piccolo, deve essere sostituito. I pneumatici nuovi possono essere acquistati in officina o da un rivenditore di accessori per auto. I pneumatici acquistati online possono essere consegnati direttamente all'officina che li installerà. Va notato che le officine di solito fanno pagare meno per il montaggio degli pneumatici se lo pneumatico o il cerchio è stato acquistato direttamente dall'officina. Quanto costa montare i nuovi pneumatici sul cerchio, averli bilanciati e montati varia ampiamente. Il montaggio di un nuovo pneumatico è possibile a partire da circa 3 euro. Il bilanciamento, invece, costa almeno 13 euro e il montaggio costa almeno 4 euro. Se una ruota viene immagazzinata o portata con te, puoi aspettarti circa 8 euro per l'equilibratura e il montaggio. Ma quali pneumatici sono effettivamente quelli giusti? La risposta a questa domanda è nella nostra Pneumatici estivi, pneumatici invernali, pneumatici per tutte le stagioni Rapporto informativo. Info: Qual è la verità della voce secondo cui l'azoto negli pneumatici è molto meglio dell'aria? Abbiamo fatto delle ricerche.

(torna alla panoramica)

Come funziona il cambio ruota con il fai da te?

Fin qui tutto bene! Ma cosa succede se il volante vibra improvvisamente durante l'accelerazione o la frenata? E se l'intero veicolo trema e non hai idea da dove provenga lo squilibrio? Allora forse il nostro contributo sull'argomento "L'auto vibra o oscilla durante la guida, perché?"!

Certo che non era ancora successo!

tuningblog ha innumerevoli altri articoli in materia di auto e auto tuning in stock. Vuoi vederli tutti? Basta fare clic QUI e guardati intorno. In parte, vorremmo fornirti notizie ma anche fuori dal tuning. Nella nostra categoria Suggerimenti, prodotti, informazioni e altro Abbiamo recensioni di produttori di auto o accessori, nuovi sintonia Wiki Termini o l'uno o l'altro Perdita pubblicato. Di seguito un estratto degli ultimi articoli:

Difetti, sintomi e pulizia degli ugelli di iniezione!

Come funziona il cambio ruota con il fai da te?

Spegni i dischi dei freni! Quando puoi ancora farlo?

Come funziona il cambio ruota con il fai da te?

DPF: il filtro antiparticolato può essere pulito / rigenerato?

Come funziona il cambio ruota con il fai da te?

"Tuningblog.eu" - ti teniamo aggiornato sul tema della messa a punto e dello styling dell'auto con la nostra rivista di tuning e ti presentiamo ogni giorno gli ultimi veicoli sintonizzati da tutto il mondo. È meglio iscriversi al nostro Bacheca e verrà automaticamente informato non appena ci sarà qualcosa di nuovo in questo post, e ovviamente anche a tutti gli altri contributi.

A proposito di Thomas Wachsmuth

Thomas Wachsmuth - È parte integrante di tuningblog.eu dal 2013. La sua passione per le auto è così intensa che investe in esse ogni centesimo disponibile. Mentre sogna una BMW E31 850CSI e una Hennessey 6x6 Ford F-150, attualmente guida una BMW 540i (G31/LCI) piuttosto discreta. La sua collezione di libri, riviste e opuscoli sul tema del tuning automobilistico ha ormai raggiunto proporzioni tali che lui stesso è diventato un'opera di riferimento ambulante per la scena del tuning.  Altro su Tommaso

un commento

  1. Sfortunatamente, una gomma della mia macchina è rotta. È bello sapere che bisogna prestare attenzione alla coppia quando si cambia. Penso che sia meglio per me se faccio riparare la gomma da un professionista.

Lascia un tuo commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con * segnato