Mercoledì 15 maggio 2024
Menu

10 errori fatali: i danni al motore sono quasi garantiti!

Momento della lettura 11 Min.

Aggiornato di recente il 30 dicembre 2021 alle 08:26

10 errori fatali: i danni al motore sono quasi garantiti!

Spesso alcuni errori del conducente / proprietario del veicolo causano essi stessi gravi danni al motore. Il tempo di funzionamento del motore può essere causato dai seguenti errori essere notevolmente ridotto o terminato completamente. I danni al motore possono essere causati da una serie di motivi. Non solo iniettori rotti e altri difetti tecnici portano sempre più spesso a progetti errati per lavori di riparazione laboriosi. Tuttavia, la maggior parte dei proprietari di veicoli inconsapevolmente non gestisce correttamente il motore e quindi causa danni costosi che si traducono anche rapidamente in uno perdita totale economica può finire. È quindi importante evitare in ogni caso i seguenti errori.

Errore fatale = guasto al motore

10 errori fatali: i danni al motore sono quasi garantiti!A chi interessa solo aree molto specifiche intorno all'argomento Errore fatale = guasto al motore iSe sei interessato, puoi utilizzare le seguenti etichette di salto per navigare direttamente all'argomento desiderato con un solo clic. E altrettanto rapidamente puoi tornare a questa panoramica dalla voce di menu selezionata con un solo clic. Tuttavia, consigliamo ai nostri lettori di leggere sempre l'intero articolo. Alcune voci di menu sono realmente comprensibili e comprensibili solo dopo aver letto l'intero articolo informativo.

  1. Nessuna aderenza agli intervalli di manutenzione
  2. La cintura dentata è strappata
  3. Nessun controllo dei livelli dei liquidi
  4. Chiptuning / pressione di sovralimentazione troppo alta
  5. Nessun riscaldamento del motore
  6. Ignoranza di rumori e difetti
  7. Guida a velocità troppo elevate
  8. Arresto del motore caldo
  9. Il colpo d'ariete porta alla morte
  10. Fare rifornimento con il carburante sbagliato
  11. più cause che punti elenco

Nessuna aderenza agli intervalli di manutenzione

10 errori fatali: i danni al motore sono quasi garantiti!

La durata del funzionamento di un motore dipende in particolare dalla manutenzione. Sfortunatamente, molti proprietari di veicoli vogliono risparmiare denaro reale qui superando gli intervalli di manutenzione. I vecchi motori spesso non affrontano questo problema (ma ancora meglio), mentre in un'auto moderna un cambio dell'olio eccessivo può causare danni costosi. Da un lato il motivo è che gli intervalli di manutenzione da parte del costruttore si stanno comunque allungando, dall'altro è anche dovuto alla tecnologia sempre più sensibile che è incorporata nei motori. A seconda dello stile di guida, gli intervalli di manutenzione specificati dalla casa automobilistica sono considerati troppo lunghi. Per un guidatore di lunga distanza può essere adatto un intervallo di cambio olio di 30.000 chilometri, mentre per un guidatore di breve distanza è anche ottimo olio motore è già troppo lungo.

Il carburante spesso entra nell'olio a causa di brevi viaggi. Si sporca e perde il suo potere lubrificante nel tempo. Anche la regolare sostituzione del filtro aria (ecco come avviene il cambio dal filtro dell'aria) e il scintilla allunga la vita del motore. Se un motore perde colpi o se non ottiene più la miscela ideale tra aria e carburante, possono verificarsi costosi danni alle valvole o ai pistoni. Inoltre, l'acqua di raffreddamento deve essere cambiata ancora e ancora. Se ciò non accade, il blocco motore si corroderà nel tempo, provocando l'ostruzione dei condotti dell'acqua di raffreddamento. Ciò può provocare un surriscaldamento del motore. 🔙

La cintura dentata è strappata

10 errori fatali: i danni al motore sono quasi garantiti!

Al sincronizzazione si dovrebbe assolutamente pensare anche. Se la cinghia si rompe, i pistoni colpiranno le valvole e le danneggeranno. L'albero a camme è fermo e se almeno una delle valvole è ancora aperta e l'albero motore continua a ruotare, i pistoni entrano in collisione con la valvola. Sfortunatamente, viene annunciata una tale crepa nella cinghia dentata non da alcun segno. L'unica cosa che aiuta è un cambio dopo gli intervalli consigliati tra 60.000 e 180.000 chilometri o con l'aumentare dell'età. La cinghia di distribuzione deve essere sostituita al massimo dopo 6 anni. Se la pompa dell'acqua è azionata dalla cinghia dentata, è bene sostituirla con (tutte le informazioni sulla sostituzione della cinghia di distribuzione). 🔙

Nessun controllo dei livelli dei liquidi

10 errori fatali: i danni al motore sono quasi garantiti!

La maggior parte dei danni al motore può essere prevenuta se il proprietario del veicolo apre il cofano in anticipo. Si consiglia di controllare regolarmente i livelli dei liquidi, soprattutto prima di lunghi viaggi, in modo che il motore funzioni a lungo. Se non c'è abbastanza olio nel motore, le canne dei cilindri, i cuscinetti dell'albero motore e gli altri cuscinetti non saranno più lubrificati adeguatamente. Se manca un film lubrificante, l'usura del motore aumenta in modo significativo. Il metallo quindi sfrega contro il metallo sia nei cuscinetti che sulle fasce elastiche.

Suggerimento: Nuovi componenti come un nuovo motore dovrebbero essere "rodati" delicatamente. E questo vale anche per un'auto nuova.

Tutti i cuscinetti hanno spesso proprietà di funzionamento di emergenza. Tuttavia, questo viene utilizzato abbastanza rapidamente. Da ciò ne consegue che il motore si blocca e non può più girare. Quindi spesso c'è solo la possibilità di sostituire completamente il motore o di effettuare costose ristrutturazioni. Tuttavia, va notato che anche il motore troppo olio può ferire. Se il livello dell'olio è superiore alla tacca di massimo sull'astina di livello, L'albero motore schizza nell'oliocausandola Schiuma è portato. La conseguenza di ciò è che la pompa dell'olio aspira solo aria e la lubrificazione è insufficiente.

Tuttavia, è anche importante dare un'occhiata all'acqua di raffreddamento. Se non c'è abbastanza acqua nel sistema di raffreddamento, il motore può surriscaldarsi. Spesso la guarnizione della testata si brucia a causa del surriscaldamento. L'acqua di raffreddamento si mescola quindi con l'olio motore per formare un'emulsione, che non lubrifica più sufficientemente il motore e quindi provoca danni al motore. Anche se l'acqua di raffreddamento non si mescola con l'olio motore, perde il suo potere lubrificante a causa del surriscaldamento e può quindi causare il grippaggio del motore. Un altro effetto negativo del surriscaldamento è una testata o un blocco motore deformati.

Il monitoraggio regolare della funzione sotto il cofano può prevenire danni al motore e identificare i componenti rotti molto più velocemente. Se l'acqua di raffreddamento deve essere rabboccata più volte, verrà bruciata o il motore o i suoi accessori la perderanno da qualche parte. La causa della perdita di acqua di raffreddamento può essere una flangia dell'acqua difettosa, un radiatore o un tubo flessibile del radiatore che perde o una pompa dell'acqua rotta. Poiché un sistema di raffreddamento funziona solo sotto pressione, che non può accumularsi in caso di perdite, esiste un rischio particolarmente elevato di surriscaldamento. Se l'acqua di raffreddamento viene bruciata, spesso può essere difettosa guarnizione della testata essere la causa. Anche l'acqua di raffreddamento lattiginosa o l'olio lattiginoso sono segni di una guarnizione della testa rotta. 🔙

Chiptuning / pressione di sovralimentazione troppo alta

10 errori fatali: i danni al motore sono quasi garantiti!

I conducenti diesel in particolare desiderano aumentare la coppia e la potenza del motore diesel utilizzando la regolazione dei chip. A tale scopo, la pressione di sovralimentazione viene solitamente aumentata nella mappa della centralina motore. La velocità del turbocompressore aumenta e viene aspirata più aria. In questo modo è possibile bruciare più carburante. La coppia e la potenza aumentano. Succede seriamente - entro certi limiti - in realtà non c'è niente di sbagliato in questo. Se esageri o dimentichi di regolare l'accensione, ad esempio, i gas di scarico si deteriorano e le temperature costantemente elevate, le pressioni di iniezione e le velocità del turbocompressore possono almeno distruggere il turbo e il DPF. Nel peggiore dei casi, può anche causare danni al motore. 🔙

Nessun riscaldamento del motore

Sai con gli atleti competitivi che devono riscaldarsi lentamente. Tuttavia, il motore ha anche bisogno di tempo per raggiungere la giusta temperatura di esercizio. Perché quando il motore è freddo, l'olio motore è molto più viscoso rispetto a quando il motore è già stato spostato di alcuni chilometri. Si consiglia quindi di non arrestare mai il motore freddo, se possibile, ma di scaldarlo con cura. Se l'olio è ancora troppo viscoso, c'è il rischio che il film d'olio si strappi e il motore si consumi molto più rapidamente. Anche dopo una partenza a freddo, è importante non partire subito: a motore spento, tutto l'olio si raccoglie nella coppa dell'olio. Un motore ha quindi bisogno di un po' di tempo in modo che la pressione dell'olio possa aumentare e la testata possa essere completamente lubrificata. Ci sono ancora più informazioni nel nostro articolo "A tutto gas a freddo o riscaldare prima il motore?". 🔙

Un consiglio a questo punto: Per prima cosa avvii il motore, poi allaccia la cintura e guida delicatamente Dai. Questo breve periodo dovrebbe essere sufficiente per aumentare la pressione dell'olio. Tuttavia, è anche importante non utilizzare il motore riscaldamento le foglie. Quando fa freddo, c'è un aumento automatico dell'iniezione di carburante. Questo carburante in eccesso lava il film d'olio dalle pareti del cilindro e quindi favorisce l'usura. Si consiglia quindi di lasciare il veicolo fermo per brevi spostamenti e invece di camminare, andare in bicicletta o prendere l'autobus. Perché questo non è solo più delicato sul motore, ma anche più rispettoso dell'ambiente. 🔙

Ignoranza di rumori e difetti

10 errori fatali: i danni al motore sono quasi garantiti!

Anche se molti proprietari di veicoli la pensano così, un'auto può farlo non ripararlo mai da soli. Accade spesso che il giallo Spia di controllo del motore o altre spie lampeggianti o rumori strani vengono ignorati. Questo è molto negativo perché le spie di avvertimento raramente brillano senza motivo. Se la spia di controllo del motore si accende quando il motore è in funzione, spesso ci sono problemi con la combustione. La causa può essere, ad esempio, che un motore aspira aria o ha una mancata accensione. In ogni caso, è importante correggere l'errore il prima possibile. A causa di questi errori, la miscela tra carburante e aria non è corretta. Se il motore è troppo ricco, cioè si verifica una combustione eccessiva del carburante, il film d'olio viene lavato via dalle pareti del cilindro. Ciò si traduce in una maggiore usura del motore. Se il motore funziona in modo troppo magro, ovvero viene miscelata troppa aria, il motore può surriscaldarsi o le valvole oi pistoni bruciano.

La spia di controllo del motore lampeggiante indica un errore grave da qualche parte. Il motore dovrebbe quindi essere spento il prima possibile. Anche quando si accende la spia rossa dell'olio, è importante terminare il viaggio il più rapidamente possibile. Perché allora qualcosa non va con la pressione dell'olio e il motore sarebbe già danneggiato dopo aver percorso un miglio o meno. Lo stesso vale per strani rumori. Ad esempio, se la pompa dell'acqua ha un danno ai cuscinetti che può essere udito e viene ignorato, alla fine smetterà di funzionare. Se sei ancora fortunato, quello in aumento cade presto temperatura su e spegne il motore. In caso di incidente, la pompa dell'acqua si blocca o il motore si surriscalda e la cinghia dentata salta. Se una puleggia tenditrice o una puleggia folle non funziona più, anche questo può accadere. Spesso, tuttavia, le parti del veicolo indicano il loro imminente guasto in modo più o meno rumoroso. 🔙

Guida a velocità troppo elevate

10 errori fatali: i danni al motore sono quasi garantiti!

L'area rossa sul contagiri non era senza motivo rosso segnato. Se un motore entra nella zona rossa, alla fine funzionerà nonostante ciò rev non piu. Da un lato ciò è dovuto alle vibrazioni che attraversano il motore ad alta velocità e lo fanno consumare più rapidamente, dall'altro l'olio può essere di nuovo la causa. Più in alto giri un motore, più diventa caldo. Di conseguenza, anche qui il film lubrificante può strapparsi. Se c'è ancora troppo poco olio nel motore, difficilmente si possono evitare danni al motore. Tuttavia, il motore non può essere accelerato solo dalle gare di hobby.

In Interconnessione (Acceleratore al massimo terzo Gear e poi secondo statt il quarto) e il successivo rilascio della frizione, i danni sono spesso inevitabili. Almeno se il corso precedente risultò relativamente alto è stato. Quindi il limitatore di giri non è più utile. Perché durante l'interconnessione il regime del motore è specificato dalla trasmissione, dopodiché il controllo del motore non può più intervenire. Qui gli interventi manuali prevalgono sulla tecnologia elettronica. In tal caso, i carichi sono così elevati, a seconda della velocità, che molto spesso si verificano costosi danni al motore. Tuttavia, i danni al motore possono essere prevenuti con uno stile di guida attento e un cambio di marcia lento. Inoltre, di solito vengono lasciate solo le marce sbagliate con molta forza Inserire. 🔙

Arresto del motore caldo

10 errori fatali: i danni al motore sono quasi garantiti!

La maggior parte dei conducenti commette questo errore dopo aver guidato veloce in autostrada o inseguito lungo la strada di campagna. Spegnete immediatamente un motore surriscaldato all'arrivo. Soprattutto dopo aver guidato con carichi elevati come in autostrada, dovresti sempre spegnere il motore per un po 'di tempo "rincorrere“Lascia che si raffreddi. Se il motore è caldo e viene spento immediatamente, è possibile che la testata del cilindro si deformi anche se l'acqua di raffreddamento è sufficiente. E anche il turbocompressore viene spesso danneggiato se viene spento immediatamente dopo viaggi veloci. Un tale turbocompressore viene riscaldato a circa 1.000 gradi Celsius quando si guida a tutto gas. Quando il motore viene quindi spento, l'olio coke e i condotti dell'olio vengono ostruiti. Ciò porta a una lubrificazione insufficiente, che causa un'usura maggiore del turbocompressore. Inoltre, se il turbocompressore è rotto, c'è il rischio che alimenterà l'olio motore attraverso i condotti dell'olio per la combustione. Con i veicoli diesel in particolare, può succedere che il motore poi giri a tutto gas in modo incontrollato fino a quando non c'è più olio disponibile nel motore e questo si blocca. 🔙

Il colpo d'ariete provoca la morte del motore

10 errori fatali: i danni al motore sono quasi garantiti!

Non solo i veicoli fuoristrada possono subire un colpo d'ariete se stanno per attraversare una grande pozza d'acqua. Ciò è possibile anche con le normali auto su strada, soprattutto dopo molta pioggia. Un colpo d'ariete significa avere un motore al posto dell'aria Acqua fa schifo. Se l'acqua entra nella camera di combustione, spesso non c'è più nulla da fare: rispetto alla miscela aria-carburante, l'acqua non può essere compressa e il pistone viene frenato bruscamente. Ne consegue che le bielle si piegano. Tuttavia, i danni alla testata, al blocco motore e all'albero motore spesso si verificano per altri motivi. Poiché la maggior parte dei veicoli aspira l'aria abbastanza in profondità, è consigliabile evitare, se possibile, pozzanghere di grandi dimensioni in modo che non si verifichino costosi danni al motore Per spostare il boccaglio di aspirazione verso l'alto. 🔙

Fare rifornimento con il carburante sbagliato

10 errori fatali: i danni al motore sono quasi garantiti!

Questo bug è particolarmente rilevante per le auto con motori diesel. Se accidentalmente si effettua il rifornimento di benzina invece del diesel e si avvia il motore, ciò può provocare rapidamente gravi danni al motore. Perché gli iniettori, la pompa ad alta pressione e altri componenti richiedono che il diesel abbia proprietà lubrificanti in modo che possano funzionare correttamente. Quando si fa il pieno di benzina, questi componenti non sono lubrificati, il che significa che si consumano. Anche questa riparazione è molto complessa e costa un sacco di soldi. Quindi dovresti assolutamente averne uno Cattivo rifornimento / errato rifornimento evitare. Ce ne sono anche di vari ausili tecnici. 🔙

più cause che punti elenco

Naturalmente, i punti elenco sopra elencati sono solo alcune delle possibilità per cui un motore può rinunciare al fantasma. Non puoi mai dirlo in generale. Ci sono molti altri componenti dentro e intorno al motore che possono causare danni al motore a breve o lungo termine. I seguenti punti elenco aggiuntivi mostrano altre possibilità per cui possono verificarsi danni al motore. 🔙

  • Danni al motore dovuti a iniettori o unità ugello della pompa difettosi
  • Danni al motore a causa di una catena di distribuzione difettosa
  • Danni al motore a causa di cuscinetti rotti (danni ai cuscinetti)
  • Danni al motore a causa di una pompa dell'olio rotta
  • Danni al motore a causa di una pompa di iniezione difettosa
  • Danni al motore a causa di un albero a camme rotto
  • Danni al motore a causa di una guarnizione della testata rotta
  • Danni al motore a causa di un albero motore difettoso
  • Danni al motore a causa di un grippaggio del pistone

Ma cosa succede se il motore non è ancora completamente spazzatura, ma si esaurisce? Allora forse il nostro contributo sull'argomento "funzionamento irregolare del motore" Continua.

Certo che non era ancora successo!

tuningblog ha innumerevoli altri articoli in materia di auto e auto tuning in stock. Vuoi vederli tutti? Basta fare clic QUI e guardati intorno. In parte, vorremmo fornirti notizie ma anche fuori dal tuning. Nella nostra categoria Suggerimenti, prodotti, informazioni e altro Abbiamo recensioni di produttori di auto o accessori, nuovi sintonia Wiki Termini o l'uno o l'altro Perdita pubblicato. Di seguito un estratto degli ultimi articoli:

Consumo di carburante troppo alto? Queste potrebbero essere le cause!

10 errori fatali: i danni al motore sono quasi garantiti!

Installa l'assistente di svolta e salva vite!

10 errori fatali: i danni al motore sono quasi garantiti!

Azoto negli pneumatici: vale il costoso gas per pneumatici?

10 errori fatali: i danni al motore sono quasi garantiti!

"Tuningblog.eu" - ti teniamo aggiornato sul tema della messa a punto e dello styling dell'auto con la nostra rivista di tuning e ti presentiamo ogni giorno gli ultimi veicoli sintonizzati da tutto il mondo. È meglio iscriversi al nostro Bacheca e verrà automaticamente informato non appena ci sarà qualcosa di nuovo in questo post, e ovviamente anche a tutti gli altri contributi.

A proposito di Thomas Wachsmuth

Thomas Wachsmuth - È parte integrante di tuningblog.eu dal 2013. La sua passione per le auto è così intensa che investe in esse ogni centesimo disponibile. Mentre sogna una BMW E31 850CSI e una Hennessey 6x6 Ford F-150, attualmente guida una BMW 540i (G31/LCI) piuttosto discreta. La sua collezione di libri, riviste e opuscoli sul tema del tuning automobilistico ha ormai raggiunto proporzioni tali che lui stesso è diventato un'opera di riferimento ambulante per la scena del tuning.  Altro su Tommaso

commenti 3

  1. L'altro giorno ho commesso un errore molto stupido: ho riempito il carburante sbagliato e il motore si è rotto. Non sapevo nemmeno che un simile errore fosse così cruciale e particolarmente problematico con i motori diesel. Buono a sapersi che anche una catena di distribuzione difettosa, una pompa dell'olio rotta o una pompa di iniezione difettosa possono causare danni al motore. Ma ora dovrò sicuramente andare in un garage.

  2. L'altro giorno, come hai descritto, ho accidentalmente messo il gas al massimo in terza marcia e poi ho cambiato marcia male così da finire in seconda invece che in quarta. Ora penso di aver subito un guasto al motore. Hai ragione che in tal caso il carico con l'alta velocità è semplicemente fatale. Probabilmente non posso evitare di andare in un'officina per riparare il mio errore.

  3. Sembra piuttosto interessante che la maggior parte dei danni al motore possa essere prevenuta se i proprietari del veicolo aprono presto il cofano. È già troppo tardi per l'auto di mia moglie, ahah. Attualmente stiamo cercando un garage adatto per riparare il motore. Grazie per il contributo!

Lascia un tuo commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con * segnato